vigevano

L’Unitre riparte: da oggi iscrizioni aperte

Tanti corsi al via per l'anno accedemico 2021/2022

Annalisa Vella

04 Ottobre 2021 - 12:18

L’Unitre riparte: da oggi iscrizioni aperte

Dopo quasi due anni accademici di forzata chiusura, l’Università per il tempo libero e la terza età “Luisa Rossi” finalmente si appresta ad aprire i battenti in vista della nuova stagione.

«Partirà la gran parte dei corsi in presenza, ma con l’osservanza delle norme di sicurezza previste dalle leggi in vigore: obbligo di green pass per docenti, corsisti e personale di segreteria e organizzazione (oppure tampone negativo), mascherina, igienizzazione delle mani, misurazione della febbre all’entrata, distanziamenti nelle aule e pulizia e aerazione delle stesse più
volte nella giornata», spiega il presidente di Unitre Luigi Casoni.
Nel corso dell’incontro di mercoledì scorso, 29 settembre alla Cavallerizza del Castello di Vigevano, sono stati
presentati i nuovi corsi che partiranno il 25 ottobre: si tratta inizialmente di lezioni che possono svolgersi in aula e che riguarderanno le solite numerose materie che vanno dalle lingue straniere alla filosofia, dall’ascolto musicale all’allenamento cognitivo, dalla storia alla geografia, dalla letteratura italiana alla storia dell’arte (tanto per citarne alcune). Corsi che si svolgeranno, inizialmente, presso la sede di via San Giacomo 17/1. Le iscrizioni si aprono proprio oggi (lunedì 4 ottobre) in segreteria.

Ci sono poi alcuni corsi che si svolgeranno ancora a distanza. I corsi di ginnastica, balli di gruppo, taiji chi, yoga, pianoforte, canti corali, ecc., che richiedono maggiore spazio, dovrebbero partire a gennaio, quando, si spera, sarà disponibile la Sala Leoni di corso Garibaldi che l’amministrazione comunale ha messo a disposizione dell’Unitre e che ha necessità di alcuni lavori. «Va ricordato, infine, che non è del tutto tramontata la speranza di poter riprendere, in primavera, l’organizzazione di qualche viaggio culturale, cosa che è pure molto mancata in questi due anni - aggiunge Casoni -. Così come saranno riproposti gli incontri culturali, la conferenze e gli appuntamenti che tanto successo avevano riscosso sia tra i soci che nella comunità vigevanese.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia

Mede, riapre il teatro Besostri

Mede, riapre il teatro Besostri

il concerto

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

pavia

Il compleanno? Si festeggia al museo

Il compleanno? Si festeggia al museo

pavia, kosmos

Cultura, chi si ferma è perduto...

Un momento del confronto, sabato 2 ottobre 2021

Cultura, chi si ferma è perduto...

il confronto

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Nel video l'intervista con l'artista originario di Mede

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

i film in sala

Inaugurata oggi al Castello Visconteo la mostra "Fons Vitae"

Inaugurata oggi al Castello Visconteo "Fons Vitae"

pavia

Vigevano, il Leo Club dona il suo contributo al Progetto Blu

Vigevano, il Leo Club dona il suo contributo al Progetto Blu

Oggi pomeriggio la consegna