sabato alla "mastronardi"

Per l'International Games Day tutti in biblioteca

Un fine settimana ricco di appuntamenti alla biblioteca civica: giochi, gruppi di auto aiuto e un incontro con l'autore

Annalisa Vella

08 Novembre 2021 - 15:50

Per l'International Game Day tutti in biblioteca

Giochi da tavolo, party game, giochi di ruolo: appuntamento questo sabato

INTERNATIONALE GAMES DAY

Sabato 13 novembre per tutta la giornata - dalle ore 10 alle 19 - la Biblioteca Civica "Mastronardi" di Vigevano ospiterà l'International Games Day: «Alzati dal divano e con qualche amico e vieni in Biblioteca a (ri)scoprire il valore educativo e aggregativo del gioco - è l'invito -. Dadi Ducali e Biblioteca Mastronardi, dopo lo stop dello scorso anno, riprendono infatti a celebrare l'International Games Day, per stare insieme divertendosi». Alle diverse postazioni, preparate dai soci di Dadi Ducali, troveremo: Giochi da tavolo, Party game, Giochi di ruolo, Giochi di miniature già conosciuti o che si può imparare a conoscere, giocandoci.

Il “gaming” fa sentire gli utenti di tutte le età delle biblioteche i benvenuti e favorisce le relazioni sociali

International Games Week è un’iniziativa promossa da biblioteche di tutto il mondo per stringere i legami delle comunità grazie al valore educativo, ricreativo e sociale di tutti i tipi di giochi. L’IGD nasce infatti col duplice intento di mostrare le potenzialità educative del gioco e del videogioco e le capacità aggregative della biblioteca nei confronti di tutte le fasce di utenza. Il “gaming”, integrato tra i servizi di una biblioteca, fa sentire gli utenti di tutte le età i benvenuti e favorisce le relazioni sociali. La settimana internazionale dei giochi è dal 7 al 13 novembre 2021, ma in Italia si declina come Italian Games Day ed è coordinato dal Gruppo di lavoro IGD-gaming in biblioteca dell’Associazione Italiana Biblioteche.

La locandina ideata dalla Biblioteca per l'IGD

ATTACCHI DI PANICO, FOBIE, DISTURBI OSSESSIVI: CI SONO I GRUPPI DI SELF HELP

Ma alla "Mastronardi" il prossimo fine settimana sarà davvero denso di appuntamenti, grazie a tre incontri diversi e per tutti i gusti. Oltre all'IGD, venerdì 12 novembre alle ore 21 il gruppo di Aiuto-Aiuto Disturbi d'Ansia approfondirà il tema "Attacchi di panico, fobie, disturbi ossessivi: come liberarsi dai guinzagli interiori e smettere di soffrire e l'aiuto dei gruppi di self help".

«In questo periodo storico con l’impatto del Covid e nel corso del primo lockdown, sono emerse in maniera considerevole problematiche latenti o irrisolte che a distanza di tempo ancora investono una parte considerevole della popolazione. In particolare, i disturbi d’ansia hanno svolto un ruolo principale nel contesto sociale con lo svilupparsi di una serie di fobie di natura ossessiva - spiegano gli organizzatori -. Impariamo quindi cos’è l’ansia, come si manifesta e quali sono le procedure più semplici e pratiche per cominciare a vivere meglio».

I gruppi di auto-mutuo-aiuto uniscono persone con obiettivi ed esperienze in comune

I gruppi di auto-mutuo-aiuto uniscono persone con obiettivi ed esperienze in comune. Trovandosi tra pari, possono incontrarsi, conoscersi, condividere i propri vissuti e confrontarsi in termini di scambio e reciproco sostegno, trovando un luogo dove verbalizzare le proprie insicurezze ed esercitare le proprie risorse. In genere, si tratta di piccoli gruppi dove le persone si impegnano per promuovere il proprio ed altrui benessere, mediante l’ascolto ed il rispetto. Ognuno partecipa portando se stesso, la propria storia e, per quanto può, la propria disponibilità in un clima di serenità e riservatezza. L'incontro è a cura dello Psicologo-Psicoterapeuta Roberto Pasero e Andrea Mainardi, responsabile del Gruppo di Aiuto-Aiuto Disturbi d'Ansia.

IL RITRATTO DI ORAMALA: INCONTRO CON L'AUTRICE

Il terzo, incontro, in programma domenica 14 novembre dalle 17,30 alle 19,00, è con la presentazione del romanzo Il ritratto di Oramala. "Le storie parallele che s'intersecano con la vita della protagonista, Laura, sono di aiuto per trovare la sua missione che, alla fine, potrebbe essere quella di aiutare gli altri, con le proprie intuizioni, indagini poliziesche o personali, come sensitiva e interprete degli Arcani Maggiori dei Tarocchi. Futuro da detective? La ricerca della verità e la difesa di un'idea sono più importanti della dimostrazione storica o scientifica dei fatti; la storia dei Templari è il paradigma di questo: pur essendo basata su leggende e misteri irrisolti, è ancora presente nell'immaginario di molti".

La trama ci porta a domandarci sul valore che può avere il credere ad un'idea rispetto alla verità dei fatti: ne parliamo con l'autrice, Carla Cerri.

La copertina del romanzo di Carla Cerri

Tutti gli eventi sono ad entrata libera e partecipazione gratuita CON GREEN PASS

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

vigevano

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur e dormire a 3500 metri sul Monte Bianco

La Suite Skyway Monte Bianco

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur

neve

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

Il trailer del film "Mollo tutto e apro un chiringuito"

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

dal 7 dicembre

Regina Bracchi Cassolo: Mede la ricorda con una conferenza

Regina Bracchi Cassolo... Regina della scultura

al teatro besostri

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

Jeremy Irons racconta Napoleone

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

questa settimana

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

l'iniziativa

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

Il sindaco di mede Giorgio Guardamagna

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

commercio

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

sabato a pavia

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento