la mostra

Due “pesi massimi” dell’arte si uniscono per NATURALmente

Le opere di Cesare Giardini e Giorgio Casati in esposizione a Vigevano allo studio d'arte Cairoli

Annalisa Vella

19 Novembre 2021 - 10:46

Tela, carta e ceramiche. Dalle menti creative e mai dome di un pittore e di un architetto (anche lui però con la passione della tela) nasce una mostra destinata a durare nel tempo: finirà infatti il 10 gennaio 2022. Per “NATURALmente” si “scomoda” addirittura l’apertura di uno spazio apposito, dedicato.

Oggi pomeriggio, venerdì 19, alle ore 18 inaugura a Vigevano lo studio d’arte Cairoli. Il nome rivela la via, al numero 26, di fronte al liceo vigevanese. Qui sono svelate le opere di Cesare Giardini e Giorgio Casati. La mostra ospita, inoltre, una tela di Carmen Amante e delle lampade-natura di Monica Balzi.

L'artista vigevanese Cesare Giardini

Forse è superfluo presentare Giardini: classe 1948, vigevanese, viaggiatore incallito, nel suo mezzo secolo e oltre di pittura ha avuto anche l’onore di essere presente nel Catalogo dell’arte moderna edito da Mondadori. Giorgio Casati, architetto ma anche pittore, gode addirittura di un profilo su Wikipedia: non certo tutti possono vantare lo stesso. Nell’enciclopedia web si legge che «si è dedicato al ripristino, alla ristrutturazione e, al tempo stesso, al rinnovamento stilistico (quando appariva necessario) di numerosi edifici fatiscenti o senza interesse né storico né estetico». Parallelamente scorreva la sua carriera col pennello in mano, ma senza legarsi a influenze, indirizzi o tendenze stilistiche. Forse (lo diceva il critico Corrado Gavinelli) «vicino a tratti alla transavanguardia italiana e alla sua corrispondente corrente tedesca dei Nuovi Selvaggi e poi a quelle forme organico o post-astrattistiche alquanto cromatizzate del recente Gillo Dorfles artista».

NATURALmente” presenta opere nuove e recenti sul tema del viaggio di Cesare Giardini e, alcuni lavori informali ed “endiadi” su diversi supporti (come tela o cartone) su ceramica di Casati. I due hanno già tenuto mostre personali. Nell’ottobre 2020 hanno partecipato e contribuito all’iniziativa promossa a favore dell’associazione Figli della Shoah presieduta da Liliana Segre».

«Queste opere - aggiunge Cesare Giardini - aiuteranno i visitatori ad ampliare la comprensione dei lavori esposti». Lo studio d’arte Cairoli rimarrà aperto per la mostra fino al 10 gennaio nei seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 11 alle 12 e dalle 17,30 alle 19,30 e ogni sabato e nei giorni festivi alle 10,30 alle 13 e dalle 16 alle 20. La mostra è in collaborazione con l’associazione culturale Astrolabio di Vigevano.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

vigevano

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur e dormire a 3500 metri sul Monte Bianco

La Suite Skyway Monte Bianco

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur

neve

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

Il trailer del film "Mollo tutto e apro un chiringuito"

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

dal 7 dicembre

Regina Bracchi Cassolo: Mede la ricorda con una conferenza

Regina Bracchi Cassolo... Regina della scultura

al teatro besostri

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

Jeremy Irons racconta Napoleone

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

questa settimana

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

l'iniziativa

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

Il sindaco di mede Giorgio Guardamagna

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

commercio

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

sabato a pavia

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento