Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

vestita a festa

Gravellona: gnomi, renne, angeli e fiocchi di neve per le vie del borgo d'arte

Grazie agli addobbi artigianali dell’associazione Ri-Creando

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

07 Dicembre 2021 - 20:11

Gravellona: gnomi, renne, angeli e fiocchi di neve per le vie del borgo d'arte

I simpatici gnomi di Gravellona Lomellina

Ci sono renne, palle di neve, funghi giganti e gnomi ovunque. L’atmosfera natalizia più caratteristica in Lomellina è forse quella che si respira passeggiando per le strade del borgo d’arte di Gravellona, grazie al gruppo di volontari dell’associazione Ri-Creando, che da tre anni si occupa di addobbare il paese. La novità più importante sono le caratteristiche casette a tema disseminate per gli angoli del borgo: una cucina, un laboratorio di sartoria, un fiorista, una pasticceria, una libreria, una falegnameria solo per citarne alcune.

Gnomi al lavoro alla falegnameria

E c'è anche lo gnomo pittore

«I materiali utilizzati – riferisce la presidente dell’associazione, Clelia Novella – sono tutti di recupero. Legno riciclato ed elementi di arredo, o altro, a cui abbiamo dato una seconda vita. Gli gnomi sono stati tutti rivisitati, poi abbiamo inserito anche altri elementi nuovi, come i lampioni a forma di palla di neve o di renne. Il nuovo albero quest’anno è un angelo di quattro metri e mezzo: su un lato del vestito è rappresentato tutto il presepe».

Il nuovo albero di quest’anno: un angelo alto quattro metri e mezzo

La preparazione è durata mesi: da marzo fino alla scorsa settimana i volontari hanno lavorato praticamente
ogni pomeriggio, dalle 14 alle 18 circa. «I volontari sono circa una cinquantina – racconta Clelia Novella – i più attivi sono
una trentina, mentre gli altri offrono un supporto diverso e altrettanto prezioso. Stanchi di sentire dire che non si faceva niente, siamo partiti qualche anno fa e da allora non ci siamo più fermati. C’è chi sta già lavorando per gli addobbi di Pasqua. Il risultato più importante è forse l’entusiasmo che siamo riusciti a smuovere grazie al gruppo che si è creato. C’è tanta voglia di fare, di stare insieme, di festeggiare e di trascorrere del tempo in compagnia dopo i mesi difficili che abbiamo trascorso. Molti volontari sono donne anziane, come la nonna che ha cucito il paracarri, una instancabile signora di 83 anni».

La gelateria degli gnomi

Il Comune sostiene l’associazione mettendo a disposizione la corrente per accendere le luci e il furgone per il trasporto del materiale, ma Ri-Creando si autofinanzia realizzando addobbi artigianali che mette in vendita. Chi fosse interessato a prenotare degli addobbi può rivolgersi ai seguenti contatti: ricreando.prenotazioni@gmail.com, o scrivere su WhatsApp al numero 348.6927192 (Clelia), o tramite Messenger dalla pagina Facebook

Altri addobbi: ogni angolo e slargo del borgo d'arte lomellino è impreziosito dalle creazioni dell'associazione Ri-Creando

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400