Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

aperta fino all'8 maggio

"IN(di)VISIBILI VISIONI": in Sotterranea la mostra della SFV

Domenica l'inaugurazione alle ore 11

Annalisa Vella

Email:

annalisa@ievve.com

22 Aprile 2022 - 10:08

"IN(di)VISIBILI VISIONI": in Sotterranea la mostra della SFV

Uno scorcio dell'allestimento

Sarà inaugurata domenica 24 aprile, alle ore 11, la mostra organizzata dalla Società Fotografica Vigevanese "IN(di)VISIBILI VISIONI (l’ambiente e il suo sviluppo futuro)".

Viviamo in un’epoca in cui gli esseri umani hanno un impatto enorme su tutto l’ecosistema terrestre. È da questa riflessione che la SFV è partita per sviluppare questo progetto fotografico collettivo, con il chiaro intento di fornire all’osservatore stimoli per nuove riflessioni.

La consapevolezza che l’ambiente non può̀ essere considerato uno spazio illimitato e che le risorse del pianeta non sono infinite, ha fatto nascere negli autori di IN(di)VISIBILI VISIONI una serie di riflessioni sull’ambiente, inteso come habitat di vita, dato dalla pluralità di elementi in interazione e dall’intrecciarsi di elementi naturalistici, culturali, antropologici.

La mostra si vuole porre come esperienza formativa che, attraverso la produzione di pensieri, di emozioni e di azioni, potrà produrre modifiche negli atteggiamenti di vita.

Gli autori Paola Rizzi, Consuelo Sala, Dario Solini e Simona Villa hanno sviluppato, toccando differenti punti di vista, l’impatto uomo-inquinamento ambientale, sottolineando la ricaduta che ha avuto, sta avendo ed avrà sulla salute degli individui.

Mauro Pinotti, utilizzando un approccio educativo in ambito ecologico-ambientale, ci vuole sensibilizzare a fare la nostra parte anche se può essere vista solo come una goccia nel mare.

I progetti fotografici di Davide Spigolon, Angelo Avogadro e Andrea Delfrate indagano sugli aspetti urbani analizzandone le trasformazioni che riguardano il sistema insediativo e che si traducono in nuove gerarchie spaziali e nuove relazioni territoriali.

La ricerca di SFV si conclude con un delicato lavoro di reportage sviluppato da Francesco Rossi sulla vita di un agricoltore in Lomellina.

La mostra curata da SFV vede la partecipazione di: Andrea Delfrate, Angelo Avogadro, Consuelo Sala, Dario Solini, Davide Spigolon, Francesco Rossi, Mauro Pinotti, Paola Rizzi, Simona Villa.

Inaugurazione domenica 24 aprile ore 11

Dove: Strada Sotterranea Nuova del Castello Sforzesco di Vigevano

La mostra resterà aperta sino all’8 maggio con i seguenti orari:

sabato e festivi 10,30-12,30 | 15-19

da lunedì a venerdì: visite guidate su appuntamento

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400