Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

premio letterario

“Ragazze smarrite” di Marco Vichi trionfa a La Provincia in Giallo

Sabato la premiazione al teatro Martinetti di Garlasco: parlano i protagonisti

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

12 Giugno 2022 - 09:29

Nel video di Jose Lattari, gli interventi del sindaco di Garlasco Simone Molinari, del presidente del Rotary Club Cairoli Giuseppe Gualtieri, del governatore del Distretto Rotary 2050 Sergio Dulio e dello scrittore Marco Vichi.

È Marco Vichi, scrittore fiorentino classe ’57, autore della fortunatissima serie del commissario Bordelli, il vincitore della undicesima edizione del premio letterarioLa Provincia in Giallo”, quest’anno dedicato alla scrittrice e dantista Bianca Garavelli. Il concorso è organizzato dal Rotary Club Cairoli, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Garlasco. La cerimonia di premiazione si è tenuta ieri pomeriggio (sabato) al teatro Martinetti.

Vichi ha partecipato al concorso con il romanzo “Ragazze smarrite” (Guanda): il commissario Bordelli, a pochi giorni dalla pensione, deve indagare sul ritrovamento del cadavere di una giovane donna, trovata senza documenti sul greto di un torrente nelle campagne del Chianti.

Per i due premi speciali, sono stati selezionati “Lei che non tocca mai terra” (Enne Enne Editore) di Andrea Donarea per il premio allo scrittore emergente “Bianca Garavelli”, e “Come scrivere un romanzo giallo o di altro colore” (Bollati Boringhieri) di Hans Tuzi (Adriano Bon) per il premio “Giuseppe Lippi”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400