RIFIUTI

Il Clir si spacca: 8 Comuni pronti ad uscire

Già convocati i primi consigli comunali con all'ordine del giorno l'esercizio del diritto di recesso dalla società

Ilaria Dainesi

15 Gennaio 2019 - 20:45

Clir

La sede del Clir di Parona

I Comuni interessati sono Candia, Castelnovetto, Castello d’Agogna, Langosco, Sant’Angelo, Valle, Rosaco e Zeme

Sono otto i Comuni che stanno per fare un passo fuori dal Clir. I primi consigli comunali sono stati convocati per giovedì sera, con un solo punto all’ordine del giorno: l’esercizio del diritto di recesso dal Clir. I Comuni interessati sono Candia, Castelnovetto, Castello d’Agogna, Langosco, Sant’Angelo, Valle, Rosaco e Zeme. Ovvero un bacino di oltre 8300 persone. «I tempi per esercitare il recesso – spiega il sindaco di Valle, Pier Roberto Carabelli – sono molto stretti. Per questo, dopo l’ultima riunione di lunedì abbiamo deciso di agire. Il motivo? Per cominciare non siamo più soddisfatti del servizio».

@L'Informatore - ilaria dainesi

L'articolo completo sul numero de L'Informatore Vigevanese in edicola giovedì 17 gennaio

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

in biblioteca a gambolò

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

stagione di prosa