Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Gambolò

La solidarietà più forte di un furto: consegnati oggi i giocattoli per i bambini ricoverati in oncoematologia

La cerimonia al San Matteo di Pavia.

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

29 Gennaio 2022 - 18:10

La solidarietà più forte di un furto: consegnati oggi i giocattoli ai bambini ricoverati in oncoematologia

La consegna dei giocattoli donati è avvenuta oggi (sabato) al San Matteo di Pavia

Un episodio che aveva indignato l’intera comunità di Gambolò. Stiamo parlando del furto di giocattoli avvenuto agli inizi di gennaio all’interno della chiesa parrocchiale, dove erano stati raccolti i doni nell’ambito di un’iniziativa solidale – promossa dalla Pro Loco, dalla parrocchia e dalle Confraternite della città – a favore dei bambini ricoverati nel reparto di oncoematologia pediatrica del policlinico San Matteo di Pavia.

Il furto, però, non ha arrestato la generosità dei gambolesi, che hanno continuato a donare, insieme ad alcune realtà locali del terzo settore. Oggi (sabato) è avvenuta la consegna ufficiale dei giocattoli, che sono stati portati in reparto da una delegazione composta dal sindaco Antonio Costantino, dalla vicesindaco Anna Preceruti, dal Comandante della polizia locale Maria Teresa Gaino. «Desidero ringraziarvi personalmente di cuore – ha fatto sapere il direttore dell’unità di Ematologia e Oncoematologia pediatrica, il dottor Marco Zecca, insieme ai nostri piccoli pazienti ricoverati e in cura, per i bellissimi doni che avete scelto di destinare loro».

 

 
 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400