Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

elezioni comunali

Confronto pubblico a Gambolò tra i candidati sindaco

Lunedì sera alle 21 in auditorium: organizza Assorolandi

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

30 Maggio 2022 - 16:56

Confronto pubblico a Gambolò tra i candidati sindaco

È in programma per questa sera (lunedì) il confronto pubblico tra i candidati sindaco di Gambolò – Elena Nai, Antonio Costantino e Davide Mazzucco –  organizzato dall'associazione Giornalisti di Vigevano e Lomellina “Giancarlo Rolandi”. L'incontro si terrà alle ore 21 all'auditorium Città di Gambolò (corso Garibaldi).

LE REGOLE DEL CONFRONTO

«Sarà un'occasione, per i cittadini, per ascoltare e valutare le proposte politiche di tutti gli schieramenti in corsa – spiegano da Assorolandi – Ognuno dei candidati sarà presentato da un “testimonial” di sua scelta, un personaggio che lo sostiene e che illustrerà, in un tempo massimo di 2 minuti, le qualità del candidato e le ragioni per le quali dovrebbe essere votato. L’ordine degli interventi seguirà l’ordine di comparsa sulla scheda elettorale: in prima battuta, ciascun candidato avrà la possibilità di esporre i tratti essenziali della propria proposta di governo, scegliendo liberamente come articolare il discorso con un vincolo temporale di 3 minuti. A seguire, un rappresentante per ognuna delle testate giornalistiche locali porrà una domanda “comune”, alla quale dovranno rispondere tutti i candidati. Questi dovranno contenere la risposta a ciascuna domanda in un tempo di 3 minuti. In conclusione, il moderatore darà la parola ai candidati per un appello finale agli elettori della durata di 3 minuti. A moderare il dibattito, un giornalista iscritto all'associazione “G. Rolandi”. Assorolandi organizza dibattiti pubblici in occasioni delle elezioni amministrative comunali da oltre vent’anni, come nel 2000, 2010, 2015, 2020 a Vigevano, nel 2002, 2007 e 2012 a Mortara (dove tornerà a condurre un confronto anche in questa tornata elettorale) e nel 2003, 2013 e 2017 a Gambolò, ottenendo sempre un positivo riscontro da parte di tutti i candidati per la serenità, la pacatezza e l’imparzialità con cui si sono svolti i confronti, occasioni di civile dibattito cui ha sempre partecipato un folto pubblico. Nell’ottica di un sempre più ampio coinvolgimento del territorio lomellino, l’associazione ha organizzato nel 2019 per la prima volta dibattiti pubblici anche a Cassolnovo e Robbio e nel 2021 a Mede».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400