Sanità, la scelta

Vigevano, arriva il nuovo angiografo per l'Ospedale

Si tratta del primo passo verso la nuova Emodinamica

Mario Pacali

06 Febbraio 2019 - 18:30

È stato inaugurato questo pomeriggio con la prima procedura operatoria, la ricostruzione di una coronaria, il nuovo angiografo acquistato dall’ospedale di Vigevano.

Si tratta di un modello portatile di ultima generazione, che rispetto a quello precedente garantisce una qualità delle immagini molto superiore e un minore assorbimento di radiazioni per il pazionte. È a tutti gli effetti il primo passo verso la nuova emodinamica. L’apparecchio, provvisoriamente installato nella sala al primo piano, verrà trasferito nei prossimi mesi al piano terra nei locali dell’ex Pronto soccorso che ospiteranno il nuovo servizio, per attrezzare una delle due sale, mentre l’altra sarà dotata di un angiografo fisso.
Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato i vertici dell’asse, con il direttore generale Michele Brait in testa, oltre al quelli dell’amministrazione comunale, con sindaco e vice sindaco.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera