cilavegna

Incendio all’ex Cagi, situazione sotto controllo

A prendere fuoco sembrano essere stati dei bancali in legno all’interno dello stabilimento dismesso.

Ilaria Dainesi

09 Novembre 2019 - 23:06

Il sindaco Giovanna Falzone: «Fortunatamente tutto si è risolto velocemente, alcuni residenti hanno riferito di aver sentito poco prima dei botti».

Le fiamme all’interno dell’ex Cagi, lo stabilimento dismesso in via II Giugno a Cilavegna, sono divampate poco prima delle 20 di sabato sera. A lanciare l’allarme è stata una residente e, sul posto, sono subito arrivate 3 squadre di vigili del fuoco; dopo meno di un’ora l’incendio era già domato. Sulle cause, sono in corso gli accertamenti. «Fortunatamente, la situazione è stata ripristinata velocemente – racconta il sindaco Giovanna Falzone, accorsa sul posto – I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’area, impedendo l'accesso. Non si esclude che qualcuno, poco prima, si sia intrufolato all’interno. Alcuni residenti della zona hanno infatti riferito di aver sentito poco prima dei botti. Aspettiamo l’esito degli accertamenti delle autorità preposte. L'ex Cagi è un sito dismesso, chiunque in paese deve capire che è pericoloso entrare». Ad originare le fiamme potrebbe quindi essere stato lo scoppio di alcuni petardi o l’accensione di un falò; le verifiche sono in corso. L’ex fabbrica, situata in centro al paese, da anni versa in uno stato di abbandono. A preoccupare sono soprattutto la ciminiera, che risulta inclinata, e altre porzioni dell’immobile, ritenute a rischio crollo. Il sindaco aveva firmato a settembre un’ordinanza in cui si intimava alla “Cagi Maglierie Srl in liquidazione” di provvedere alla messa in sicurezza delle porzioni pericolanti; il liquidatore giudiziale aveva presentato una richiesta di proroga di 60 giorni, che è stata accolta per consentire l'avvio dei lavori.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia