pavia

Bar chiusi dopo le 18: cosa ne pensano i commercianti?

Nel video le opinioni di alcuni gestori pavesi

Annalisa Vella

24 Febbraio 2020 - 18:53

PAVIA - E' scattato oggi il “coprifuoco” dei locali pubblici che, così come previsto dall’ordinanza della Regione Lombardia, hanno l’obbligo di chiusura dalle 18 del pomeriggio fino alle 6 della mattina.
La misura interessa bar, pub e discoteche. Restano aperti, invece, ristoranti e supermercati. Per i negozi presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati è disposta la chiusura nelle giornate di sabato e domenica, con eccezione dei punti di vendita di generi alimentari.
Ma cosa ne pensano i commercianti pavesi? Se la sicurezza viene considerata prioritaria, c’è preoccupazione sulla ricaduta economica.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia