pavia

Bar chiusi dopo le 18: cosa ne pensano i commercianti?

Nel video le opinioni di alcuni gestori pavesi

Annalisa Vella

24 Febbraio 2020 - 18:53

PAVIA - E' scattato oggi il “coprifuoco” dei locali pubblici che, così come previsto dall’ordinanza della Regione Lombardia, hanno l’obbligo di chiusura dalle 18 del pomeriggio fino alle 6 della mattina.
La misura interessa bar, pub e discoteche. Restano aperti, invece, ristoranti e supermercati. Per i negozi presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati è disposta la chiusura nelle giornate di sabato e domenica, con eccezione dei punti di vendita di generi alimentari.
Ma cosa ne pensano i commercianti pavesi? Se la sicurezza viene considerata prioritaria, c’è preoccupazione sulla ricaduta economica.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Caratteri di Donna: il 18 e 19 settembre la premiazione del concorso

Caratteri di Donna: il 18 e 19 settembre la premiazione del concorso

pavia

Una targa per commemorare le vittime del Covid

Una targa per commemorare le vittime del Covid

pavia

Ripartenza scuole tra organizzazione pratica e buone prassi

Ripartenza scuole tra organizzazione pratica e buone prassi

pavia

Le foto dell'Archivio Trentani sotto il Ponte Coperto

Le foto dell'Archivio Trentani sotto il Ponte Coperto

pavia

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

in musica

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa