in cavallerizza

"Ripartenze": prosegue la mini rassegna letteraria aperta ieri da Andrea Vitali

Oggi e domani altri incontri alla Cavallerizza del Castello di Vigevano

Annalisa Vella

17 Ottobre 2020 - 16:49

“Ripartenze”, non solo un’occasione per tornare ae incontrare giornalisti e scrittori, ma un segnale importante a sostegno del mondo culturale ed editoriale. Queste sono le premesse della “mini rassegna” aperta ieri pomeriggio (venerdì) da Andrea Vitali alle 18, seguito alle 21 da Stefania Auci,. Oggi gli incontri con Diego De Silva (alle 16), mentre alle 18 arriva Simonetta Agnello Hornby che presenterà in anteprima a Vigevano
il romanzo “Piano nobile”. La giornata di venerdì si chiude con Roberto Vecchioni alle 21. Domenica due incontri: alle 11 Beppe Severgnini, editorialista del Corriere della Sera, presenterà “Neoitaliani”; si chiude alle ore 17 con Massimo Carlotto, che dialogherà col giornalista e scrittore Luca Crovi.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

in musica

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia