VIGEVANO

Ponte, dopo quasi tre anni ripartono i lavori

Questa mattina il sopralluogo in cantiere: opere completate entro settembre 2022

Mario Pacali

16 Novembre 2021 - 17:31

UNA SFIDA SUL CAMPO Sono state queste le parole pronunciate dall’architetto Giuseppe Lucioni, presidente del Consorzio Pangea, il pool di imprese di Pescara che si è aggiudicato il completamento del nuovo ponte sul Ticino di Vigevano.

Il Consorzio Pangea di Pescara, che si è aggiudicato la gara di appalto per il completamento del nuovo ponte, dice a chiare lettere che il cantiere di Vigevano è una sfida. L'obiettivo, come spiega nel video il presidente del pool di imprese abruzzese, è quello di chiudere bene e in fretta. Cercando di anticipare i tempi di consegna previsti dal contratto. Il cantiere, a giorni, sarà a pieno regime

SI PUO' PARTIRE «Ora dobbiamo fare lo scatto in avanti. Nei prossimi giorni il cantiere sarà operativo a tutti gli effetti. E nella prima settimana di dicembre ci sarà la prima gettata».

Il sopralluogo di questa mattina in cantiere, presenti il presidente della Provincia Vittorio Poma (al centro nella foto), il sindaco di Vigevano Andrea Ceffa, il consigliere provinciale Emanuele Corsico Piccolini, lo staff del Consorzio Pangea: il presidente Giuseppe Lucioni, il direttore tecnico Roberto Di Ramo, il direttore dei lavori Marco Funari ed il capocantiere Carlo Bruggi

LA PROVINCIA, PARLA POMA «Molto spesso si ha impressione di inerzia da parte delle pubbliche amministrazioni nelle gestione delle grandi opere - ha detto il presidente della Provincia, Vittorio Poma - ma posso assicurare che non abbiamo perso tempo, anche se spesso la nostra volontà deve fare i conti con norme e disposizioni legislative che non sempre ci consentono di poter agire con celerità. Dopo l’interruzione del rapporto con Polese (l’impresa licenziata alla vigilia di Pasqua n.d.r.) abbiamo scorso la precedente graduatoria di gara, riscontrando il non interesse delle aziende che all’epoca avevano partecipato».

LA STORIA, QUINDICI ANNI DI ATTESA

I lavori di completamento sono stati affidati al Consorzio Pangea di Pescara

LA PANDEMIA E GLI INTOPPI «Abbiamo realizzato un progetto nuovo per il completamento dell’opera, che purtroppo è capitato in piena pandemia, impedendo i necessari rilievi tecnici sul luogo. Abbiamo indetto poi la gara e siamo arrivati all’assegnazione dell’opera a Pangea. Certo - continua il numero uno di piazza Italia - sono state impiegate diverse settimane per arrivare alla polizza di cantiere, ma in questo periodo abbiamo sempre visto da parte dell’impresa la massima disponibilità, collaborazione e voglia di risolvere ogni tipo di problematica».

I famosi ventitrè metri mancanti per completare l'asse viario del nuovo ponte sul Ticino

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur e dormire a 3500 metri sul Monte Bianco

La Suite Skyway Monte Bianco

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur

neve

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

Il trailer del film "Mollo tutto e apro un chiringuito"

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

dal 7 dicembre

Regina Bracchi Cassolo: Mede la ricorda con una conferenza

Regina Bracchi Cassolo... Regina della scultura

al teatro besostri

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

Jeremy Irons racconta Napoleone

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

questa settimana

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

l'iniziativa

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

Il sindaco di mede Giorgio Guardamagna

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

commercio

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

sabato a pavia

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia