il tesoro ritrovato della sforzesca

La Casa Rotonda

Da luogo dimenticato a posto per pic-nic, aperitivi, eventi e tra poco sarà anche un bed & breakfast di charme. Sabato grande l'inaugurazione!

Davide Maniaci

18 Giugno 2021 - 10:43

Chi arriva da fuori vede che (forse è banale dirlo) è una “Casa Rotonda”. Ma questo è niente: all’interno c’è un mondo, che grazie all’idea di due imprenditori, è tornato a vita nuova, trasformando questo luogo dimenticato in un posto incantato e da vivere con pic-nic, aperitivi, eventi organizzati. Presto ci sarà anche la possibilità di soggiornare.

Tanti ancora alla Sforzesca non la notano quasi, altri si fermano incuriositi e chiedono informazioni. Poi quando entrano, vorrebbero restarci. Le stanze hanno volte a mattoni. Un comignolo spunta al centro del tetto e permette di avere camini sui diversi piani: una volta erano adibiti al riscaldamento delle stanze. Il giardino si presta per eventi all’aria aperta, ricevimenti, gite. Una dimora storica nella corte della Sforzesca (un tempo) di Ludovico il Moro, signore di Milano. Qui sono passati grandi uomini, signori d'arme, nobili, principi e i migliori architetti dell'epoca rinascimentale.

Tra tutti il più grande, Leonardo Da Vinci, che ritraeva e disegnava, proprio qua, come lui stesso annotava in uno dei suoi famosi scritti, il codice H, al foglio 65 v.: “Adì 2 di febraio 1494 alla Sforzesca ritrassi scalini 25 di 2/3 di braccio l’uno largo braccia 8”. Sono passati più di 500 anni: adesso c’è l’automobile, o la bicicletta. Una famiglia, un turista, un passante arriva e rimane folgorato da questa eleganza informale. All’interno delle stanze, adibite anche come bed & breakfast, si fa davvero fatica a trovare un angolo, uno spigolo. Tutto è armonioso e soprattutto curvilineo. Con le dovute differenze, anche il grande architetto catalano Antoni Gaudí avrebbe potuto prendere spunto.

La struttura architettonica, incredibile, è tornata alla luce, dopo decenni di oblio, da qualche mese. Quando verrà valorizzata appieno, sarà uno dei punti più interessanti, proprio perché peculiari, del territorio vigevanese. Il Ticino è a un tiro di schioppo. La natura circonda la costruzione, da lì partono sentieri per passeggiate a piedi o in bicicletta. Perdersi nei boschi, volontariamente, è semplice, così come soffermarsi a osservare le marcite. Aprendo la finestra, invece, il Colombarone, primo esperimento di corte chiusa lombarda rinascimentale che meriterebbe un presente più adeguato. Nella Casa Rotonda della Sforzesca, gioiellino da scoprire poco a poco, come una caramella da scartare, c’è anche una veranda inglese con affaccio – i francesi la chiamerebbero “orangerie” e un meraviglioso giardino con piante secolari.
Nel weekend è possibile allestire pic-nic all’aria aperta o organizzare feste private, magari con la compagnia di un violino che suona o col tintinnio delle campane tibetane. Anche senza musica l’accompagnamento è quello del cinguettare degli uccellini, che amano ripararsi tra le frasche ombrose di un acero secolare. La Casa Rotonda è perfetta per feste conviviali, occasioni private, piccoli banchetti, comunioni, compleanni, lauree, matrimoni, meeting aziendali, oltre a rassegne letterarie. Le due stanze superiori daranno modo di offrire soggiorni di charme ad appena 3 chilometri dalla piazza Ducale. Era bella, lo sarà di più. Le pagine social – quella di Facebook si chiama, semplicemente, “La Casa Rotonda” - permettono di sapere tutto e anche di più.

L'occasione per scoprire questo gioiello è la grande inaugurazione di sabato 19 giugno 2021 dalle ore 18.30 con un aperitivo, il primo appuntamento per gli attesi eventi estivi organizzati nel giardino della casa rotonda. Sarà proposto un inedito aperitivo a base di Cipolla di Breme. Focacce, torte salate e frittate con la famigerata eccellenza del nostro territorio. Aperitivi con spritz, vini, birra e bibite accompagnati dalle sfiziose proposte preparate seguendo un tema divertente e gustoso.
Prima consumazione con piatto degustazione assortito euro 20.
Seconda consumazione con secondo piatto degustazione euro 8.
Solo piatto degustazione euro 5.
I POSTI SONO LIMITATI: per info e prenotazione contatatte il n. 320 3253073.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

in musica

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia