Volley, B maschile: Ciriè passa al tie-break a Garlasco

administrator

16 Dicembre 2018 - 19:49

Volley, B maschile: Ciriè passa al tie-break a Garlasco

Match interno contro la Pallavolo Valli di Lanzo Ciriè, questo pomeriggio, per l'Italian Converter. Ritorno in terra lomellina quindi per l'ex tecnico Vittorio Bertini e l'ex capitano Federico Moro. Ci è voluto il tie-break per consegnare la vittoria alla truppa ospite, al termine di una sfida senza dubbio intensa e durata circa due ore e un quarto, con Garlasco comunque brava a rimontare il doppio vantaggio avversario. 

Il primo atto dell'incontro risulta equilibrato nelle sue prime fasi (5-5, 8-8). Buon break ospite che vale il 13-18, tempo richiesto da Garlasco. Un margine che la compagine piemontese riuscirà in qualche modo a gestire, con Signorelli e compagni costretti a inseguire. Discreto il tentativo di rientro, con il tabellone a recitare 20-22, ma Ciriè riesce a chiudere, 20-25. 

Secondo set nel quale dal 4-4 si passa al 4-9, a spezzare il parziale avverario è Ceccoli (5-9). La Pallavolo Valli di Lanzo non perderà mai il vantaggio, mantenendo un margine di quattro-cinque punti a eccezione dell'iniziale 9-11 (10--14, 13-19, 15-21). Fasi finali del periodo che non denotano grosse variazioni, e la compagine ospite si porta sul 2-0 grazie al 18-25. 

Partita che non è però assolutamente finita anzi. Se infatti la prima porzione del terzo set pare essere ancora favorevole a Ciriè, 4-8, la reazione di Garlasco è di sostanza. E così si torna in parità, 10-10. Si procede ora punto a punto, con l'Italian Converter che riesce ad accelerare al momento giusto, portandosi sul 21-17. La Pvl rimane a galla ma non opera l'aggancio, e così i padroni di casa mantengono aperta la gara, 25-22. 

Quarto periodo in cui dal 2-4 si passa all'8-5. Antonaci e soci toccano il +5 sul 12-7, segue un'azione molto combattuta che viene risolta a favore di Ciriè. L'Italian Converter mette giù i palloni giusti per continuare a dirigere le danze (14-11, 16-13, 21-17). Si giunge alla fase decisiva del set con Garlasco ancora davanti (21-18, 23-22) e che riuscirà a passare ai vantaggi, 26-24, sfruttando un muro avversario out e un attacco a rete della stessa Ciriè. Tempo quindi di tie-break: primo tentativo di allungo ospite sul 2-5, time-out chiesto da Maranesi; i piemontesi si confermano davanti e toccano il +5 sul momentaneo 5-10, quindi buona risposta dell'Italian Converter, che torna sotto e ristabilisce la parità a quota 11 con due punti consecutivi di Cardona e un attacco errato della Pvl. Che però torna avanti e sul 12-14 ha a disposizione diversi match-point. Il Volley 2001 annulla il primo ma non riesce ad andare oltre: finisce 13-15. 

Di fatto questo è stato l'ultimo turno dell'anno, ma Garlasco scenderà in campo anche sabato a Parma, in quanto la sfida di inizio gennaio è stata anticipata.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

mostra collettiva

"Bacco al Portone" con il gruppo "Zefiro Ensemble"

"Bacco al Portone" con il gruppo Zefiro Ensemble

A Vigevano

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

ieri l'inaugurazione

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Vigevano, oggi la tradizionale gara dei barcè

Vigevano, oggi la tradizionale gara dei barcè

Domenica pomeriggio

Un black and soul intramontabile in compagnia di Fausto Leali e della sua band

Un black and soul intramontabile in compagnia di Fausto Leali e della sua band

L'intervista

La corsa più colorata del mondo

La corsa più colorata del mondo

a Gambolò