VOLLEY, SERIE B1 FEMMINILE

Florens, a Lurano un successo sudato (3-1): terzo posto confermato

In occasione della prima giornata del girone di ritorno

Emanuel Di Marco

02 Febbraio 2019 - 23:08

Florens

Successo esterno per la Florens

Come ci si attendeva, a dispetto del divario on classifica non è stato semplice per la Re Marcello avere la meglio su una coriacea Pneumax Lurano, che per almeno tre set e mezzo ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per giocarsi la salvezza. Florens che resta terza a -1 da Lecco, vincente 3-0 su Ostiano.

La cronaca della partita vede un primo set sostanzialmente equilibrato, con divari mai rilevanti (11-11, 18-16). Facendola e compagne restano in corsa, ma nel finale è il team di casa a trovare i punti determinanti, 25-23. Si torna in campo e Lurano continua a rendersi pericolosa, per Vigevano invece non una fase eccezionale (7-4). Con il passare dei minuti la Re Marcello si fa più concreta, ed ecco prendere corpo un parziale positivo (10-13). Mo mette giù il 12-15, la segue Milocco. Time-out richiesto dai padroni di casa, al rientro si registra un doppio muro di Lurano out per il 13-19, ma nulla è ancora deciso perché la Pneumax risponde con un parziale che vale il rientro sul 18-19. Parità sul 20-20, confermata a quota 22. Palloni caldi, ora, che la Re Marcello riuscirà a gestire discretamente bene: 23-25. 
Nel terzo set due ace consecutivi consentono a Lurano di portarsi sul 7-4. Pronta risposta ducale con Crotti (7-6). Vigevano sorpassa con Mo (9-10), contro-break avversario per l'11-10, impatta subito Milocco. La Florens allunga sul +3 (13-16), margine confermato sul 16-19 e sul 18-21 di Coulibaly. Allunga Facendola, ponendo le basi per la fuga decisiva. Il set si chiude 18-25, punto finale della stella Facendola. 
Equilibrio anche nelle fasi iniziali del quarto periodo (5-5). Due punti consecutivi di Coulibaly e un attacco bergamasco errato valgono il 5-8, il sestetto lomellino rimane in vantaggio e incrementa il divario toccando il +5 (7-12). Mo e ancora Coulibaly per l'8-14. Momento positivo per la Florens, che a muro con Crotti impone l'8-17, ponendo un mattone importante. Sull'11-20 si tratta di condurre in porto la missione, e così avviene: 11-25.
Sabato impegno interno per le "Tigri", contro Settimo Torinese.


@ l'Informatore - Emanuel Di Marco

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

"Caro diario", il festival di teatro dedicati ai ragazzi

"Caro diario", il festival di teatro dedicati ai ragazzi

Quale futuro per l’area ex Necchi?

Quale futuro per l’area ex Necchi?

pavia

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

a mede

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

ieri in università

Shakespeare rivive con Ale & Franz

Shakespeare rivive con Ale & Franz

In scena

L'omaggio dei musicisti pavesi a De Andrè in un doppio cd

L'omaggio dei musicisti pavesi a Faber in un doppio cd

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

le opere

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

pavia

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

il video