VOLLEY, SERIE B1 FEMMINILE

Re Marcello schiacciasassi, Ambrovit ko

Emanuel Di Marco

17 Febbraio 2019 - 19:10

Re Marcello schiacciasassi, Ambrovit ko

Per la Florens una netta vittoria per 3-0 importante nella corsa verso i play-off, Garlasco sprofonda: la salvezza dista ora quattro lunghezze.

Apre le danze l'Ambrovit, quindi la Florens prova subito a dire la propria con un valido turno in battuta di Coulibaly. Mo impone l'1-5, segue un errore in fase di impostazione delle "Pinguine", per un 1-6 sul quale il coach di casa Francesco Mussa decide di rifletterci su con un time-out. Ma al rientro in campo la situazione non muta: nuovamente Mo per il 2-13, ancora tempo per Garlasco. Si procede comunque con un divario importante. Cagnoni mette giù il 4-15, la Re Marcello replica subito. Il 4-17 è di Crotti, quindi le vigevanesi allungano fino al 4-21. Parziale rimonta del Volley 2001, 10-21, quindi punto di Trabucchi che però fallisce il servizio successivo (11-22). Poco male per le ospiti, che chiudono 11-25 con Coulibaly.
Il secondo set lo inaugura Milocco, 1-1 propiziato da Fragonas. Più equilibrata questa fase, con Vigevano avanti 4-2 e Garlasco a impattare. Un errore per parte in battuta e il tabellone recita 5-5. Decisamente più produttivo l'attacco del sestetto di casa, bravo a rispondere colpo su colpo alle avversarie e ad affacciarsi in avanti sull'8-7, con successivo pareggio di Coulibaly, che trova a seguire un fortunato ace. Il 9-9 è di Cagnoni. Mini-break ducale sul 9-12, margine che si fa più concreto pallone dopo pallone, con Mo a imporre il 10-16. Sul 12-18 time-out Ambrovit, ma la situazione si è ormai incanalata su binari favorevoli al gruppo di Stefano Colombo, che amplia la forbice fino al 13-20 e quindi gestisce: 16-25.
Le "Tigri" partono quindi forte nel terzo set, 2-6 con a servizio nuovamente Coulibaly. Il Volley 2001 non molla e resta a galla, 5-7, seguono un altro parziale della Re Marcello, con il 5-10 realizzato da Crotti, e la contro-replica di Garlasco che riporta in equilibrio il punteggio, 10-10. Sgherza e compagne trovano il vantaggio, 11-10, e coach Colombo chiama un time-out. Il quale risulterà produttivo, con la Florens a sorpassare di nuovo e segnare l'11-15, questa volta il tempo lo chiede Mussa. La partita, però, in fondo non durerà ancora molto, perché le ospiti vanno sul 12-19 e, come già accaduto, nelle frazioni precedenti, non soffrono nelle battute conclusive: 14-25 e sfida che va in archivio.
Grazie al ko di Trescore la Florens consolida la propria posizione in zona play-off, mentre per l'Ambrovit si fa dura: Palau, cioè la prima delle salve, si è infatti portata a +4. Nel prossimo turno le vigevanesi ospiteranno Albese, mentre Garlasco sarà impegnata proprio in Sardegna per uno scontro diretto a questo punto di grande valore. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

la personale

Annullata la "Family Bike a Run" da Vigevano a Gravellona

Annullata la "Family Bike e Run" da Vigevano a Gravellona

causa maltempo

Bob Mintzer

Sotto le stelle del jazz: la rassegna termina col botto

Vigevano, il sassofonista e clarinettista Bob Mintzer si racconta prima del concerto di venerdì 17 in Cavallerizza

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

al Castello di vigevano

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Ieri sera a Vigevano

Il vincitore dell'edizione 2019 del palio dei maiali di Cilavegna

Sagra Asparago, il rione Castello si aggiudica il palio

A Cilavegna

"Marylin in jazz"

"Marylin in jazz"

Il festival a Vigevano