VOLLEY, SERIE B1 FEMMINILE

Re Marcello schiacciasassi, Ambrovit ko

Emanuel Di Marco

17 Febbraio 2019 - 19:10

Re Marcello schiacciasassi, Ambrovit ko

Per la Florens una netta vittoria per 3-0 importante nella corsa verso i play-off, Garlasco sprofonda: la salvezza dista ora quattro lunghezze.

Apre le danze l'Ambrovit, quindi la Florens prova subito a dire la propria con un valido turno in battuta di Coulibaly. Mo impone l'1-5, segue un errore in fase di impostazione delle "Pinguine", per un 1-6 sul quale il coach di casa Francesco Mussa decide di rifletterci su con un time-out. Ma al rientro in campo la situazione non muta: nuovamente Mo per il 2-13, ancora tempo per Garlasco. Si procede comunque con un divario importante. Cagnoni mette giù il 4-15, la Re Marcello replica subito. Il 4-17 è di Crotti, quindi le vigevanesi allungano fino al 4-21. Parziale rimonta del Volley 2001, 10-21, quindi punto di Trabucchi che però fallisce il servizio successivo (11-22). Poco male per le ospiti, che chiudono 11-25 con Coulibaly.
Il secondo set lo inaugura Milocco, 1-1 propiziato da Fragonas. Più equilibrata questa fase, con Vigevano avanti 4-2 e Garlasco a impattare. Un errore per parte in battuta e il tabellone recita 5-5. Decisamente più produttivo l'attacco del sestetto di casa, bravo a rispondere colpo su colpo alle avversarie e ad affacciarsi in avanti sull'8-7, con successivo pareggio di Coulibaly, che trova a seguire un fortunato ace. Il 9-9 è di Cagnoni. Mini-break ducale sul 9-12, margine che si fa più concreto pallone dopo pallone, con Mo a imporre il 10-16. Sul 12-18 time-out Ambrovit, ma la situazione si è ormai incanalata su binari favorevoli al gruppo di Stefano Colombo, che amplia la forbice fino al 13-20 e quindi gestisce: 16-25.
Le "Tigri" partono quindi forte nel terzo set, 2-6 con a servizio nuovamente Coulibaly. Il Volley 2001 non molla e resta a galla, 5-7, seguono un altro parziale della Re Marcello, con il 5-10 realizzato da Crotti, e la contro-replica di Garlasco che riporta in equilibrio il punteggio, 10-10. Sgherza e compagne trovano il vantaggio, 11-10, e coach Colombo chiama un time-out. Il quale risulterà produttivo, con la Florens a sorpassare di nuovo e segnare l'11-15, questa volta il tempo lo chiede Mussa. La partita, però, in fondo non durerà ancora molto, perché le ospiti vanno sul 12-19 e, come già accaduto, nelle frazioni precedenti, non soffrono nelle battute conclusive: 14-25 e sfida che va in archivio.
Grazie al ko di Trescore la Florens consolida la propria posizione in zona play-off, mentre per l'Ambrovit si fa dura: Palau, cioè la prima delle salve, si è infatti portata a +4. Nel prossimo turno le vigevanesi ospiteranno Albese, mentre Garlasco sarà impegnata proprio in Sardegna per uno scontro diretto a questo punto di grande valore. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

mostra collettiva

"Bacco al Portone" con il gruppo "Zefiro Ensemble"

"Bacco al Portone" con il gruppo Zefiro Ensemble

A Vigevano

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

ieri l'inaugurazione

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Vigevano, oggi la tradizionale gara dei barcè

Vigevano, oggi la tradizionale gara dei barcè

Domenica pomeriggio

Un black and soul intramontabile in compagnia di Fausto Leali e della sua band

Un black and soul intramontabile in compagnia di Fausto Leali e della sua band

L'intervista

La corsa più colorata del mondo

La corsa più colorata del mondo

a Gambolò