VOLLEY, SERIE B MASCHILE

Italian Converter a secco sul campo di Busseto

Torna da Busseto senza punti l'Italian Converter, che non riesce quindi a "vendicare" il ko dell'andata e cede 3-1

Emanuel Di Marco

02 Marzo 2019 - 19:45

Italian Converter a secco sul campo di Busseto

Avvio della partita che vede però un approccio positivo da parte di Garlasco, che si porta sul 4-8. Il Volley 2001 riesce ad allungare ancora, e sull'8-16 sembra poter condurre in porto il set. Così non sarà, perché a sorpresa sul 16-21 la squadra di coach Marco Maranesi si ferma, e subisce un parziale che ribalta la situazione e far sorridere i padroni di casa, 25-21. 
Più lineare, seppur a favore della stessa Busseto, il secondo periodo. Emiliani che dall'8-4 trovano nelle fasi centrali il 16-10. La reazione dell'Italian Converter non produce gli effetti sperati, e così la Corteauto resta in controllo (21-15) e chiude 25-18. 
Non è ancora finita, perché il terzo set dirà Garlasco, al termine di una serie di scambi combattuti (23-25), e buono sarà anche l'inizio della quarta frazione, 5-8. Non basterà però per pareggiare i conti, perché Busseto si affaccerà avanti a metà set (16-15) e metterà giù alla fine i punti giusti per archiviare la pratica sul 25-21. 
Tra i padroni di casa top scorer Piero Allesch con 17 punti, seguito da Daniel Codeluppi con 15 e Michele Lupi con 13. Per il Volley 2001 spiccano i 29 punti messi a segno dal "solito" Maikel Cardona, 11 per Edgardo Ceccoli e 8 per Luca Testagrossa. 
Domenica 10 marzo per l'Italian Converter test interno con il Cus Genova.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

in biblioteca a gambolò

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

stagione di prosa