VOLLEY, SERIE B1 FEMMINILE

Re Marcello, a Offanengo arriva un ko

Finisce 3-1 per la Chromavis di Leo Barbieri, che rimonta l'iniziale set vinto dalle ducali

Emanuel Di Marco

03 Marzo 2019 - 20:00

Re Marcello, a Offanengo arriva un ko

La Florens è sempre terza ma ora a +3 da Trescore e +6 dalla stessa Offanengo

La partita. Ottimo l'avvio della Florens, che si porta sul 2-6 e obbliga il tecnico di casa a chiedere un time-out. Al rientro la Abo accorcia, 4-6, risponde con due punti consecutivi Coulibaly (4-8). Re Marcello che rimane davanti e trova un positivo +6 con l'8-14 di Mo, turno in battuta produttivo di Facendola. Margine confermato con il 10-16 di Milocco e che assume ancor più consistenza nelle fasi successive (10-18). Mini-break delle padrone di casa (13-18) spezzato da Crotti. Le ospiti allungano sul 15-22, e pur non ricevendo al meglio in un paio di circostanze chiudono con merito sul 19-25, dopo un primo set-point annullato. 
Equilibrio nel secondo periodo, con Crotti a trovare l'1-2 e la Abo a tenere botta. Sul 6-8 time-out chiesto dal team di casa, al rientro in campo attacco out di Offanengo per il +3 vigevanese, nell'azione segue ci prova Mo ma la palla termina ancora fuori (7-9). Si torna in parità sul 9-9. Bel muro della stessa Mo per l'11-12, la Re Marcello allunga sull'11-13 ma le avversarie rimediano subito, affacciandosi avanti sul 14-13, con successivo pareggio ducale. Si procede punto a punto prima di un uno-due firmato Milocco-Coulibaly per il 16-18, ma non si tratta nuovamente di fuga perché la Chromavis impatta di nuovo, e anzi riesce a sua volta a trovare un +2 sul 22-20, con tempo chiesto da coach Stefano Colombo (che oggi ha compiuto gli anni, auguri!). Accorcia Coulibaly ma non basta: Offanengo passa 25-21. 
Si riparte con le "Tigri" senza dubbio sul pezzo: 3-6 raccolto a muro, +4 che giunge grazie a un ace di Crotti. Combattuto il pallone che regala il 5-8 alla Florens, punto di Coulibaly. La Re Marcello mantiene il comando, e un altro ace, questa volta di Facendola, impone un 7-11 sul quale Offanengo ha subito qualcosa da ridire, accorciando con Porzio. Coulibaly di forza per il 9-14. Segue un importante break della Abo, che ricuce e pareggia con un contestato 14-14 (palla probabilmente fuori), trovando nell'azione successiva il vantaggio. La situazione resta in equilibrio (17-17). Di Mo il 18-19, la segue Facendola con un ace prima della nuova rimonta avversaria, 20-20. Almeno due ulteriori decisioni arbitrali contestate, entrambe purtroppo a sfavore di Vigevano, ma merito comunque a Offanengo per la gestione degli ultimi palloni, con un 25-22 che prende vigore grazie a due ace consecutivi. 
Le padrone di casa inaugurano il quarto atto della partita con il giusto piglio, Florens che invece sembra aver subìto il colpo. Offanengo sul 6-3, quindi -1 vigevanese ma allungo delle cremonesi, con ace di Cheli per il 12-6. Spezza il ritmo avversario Coulibaly, ma la Chromavis rimane abbastanza in controllo e scappa sul 18-10. Tutto finito? Per nulla, perché la Re Marcello è brava a dimostrare di non aver ancora mollato la presa e rientra fino al 18-15, break che Offanengo spezza con un buon muro su Salì. Il distacco non scenderà più sotto le tre lunghezze, e nel finale la Florens cede, 25-20. 
Sabato alle 18 le ducali torneranno al PalaBonomi, per ospitare Acqui Terme. Prima, mercoledì sera, appuntamento speciale in occasione dell'amichevole di respiro internazionale contro la nazionale della Tunisia. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

la personale

Annullata la "Family Bike a Run" da Vigevano a Gravellona

Annullata la "Family Bike e Run" da Vigevano a Gravellona

causa maltempo

Bob Mintzer

Sotto le stelle del jazz: la rassegna termina col botto

Vigevano, il sassofonista e clarinettista Bob Mintzer si racconta prima del concerto di venerdì 17 in Cavallerizza

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

al Castello di vigevano

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Ieri sera a Vigevano

Il vincitore dell'edizione 2019 del palio dei maiali di Cilavegna

Sagra Asparago, il rione Castello si aggiudica il palio

A Cilavegna

"Marylin in jazz"

"Marylin in jazz"

Il festival a Vigevano