VOLLEY, SERIE B MASCHILE

Italian Converter, per la salvezza ci sarà ancora da sudare

0-3 interno contro il Cus Genova, che si rilancia

Emanuel Di Marco

10 Marzo 2019 - 19:28

Italian Converter, per la salvezza ci sarà ancora da sudare

Ko casalingo per Garlasco, che cede contro il Cus Genova e non può ancora dirsi sicuro in ottica salvezza. Servirà altro, nella fase finale del torneo, per evitare spiacevoli sorprese.

Si parte con i liguri avanti (0-2, 1-4). Il 2-4 Garlasco lo trova a muro, quindi il Cus tocca il +4 sul 2-6 e resta davanti (6-9, 8-11). Cardona tiene a galla i suoi con il punto del 10-13, ma gli ospiti trovano un altro mini-break per l'11-16, time-out richiesto da Maranesi. Il divario continua a oscillare tra i tre e i quattro punti (15-19, 18-21), gli ospiti nel finale si portano sul 21-24 ma il Volley 2001 non molla e annulla due set-point, fallendo però l'attacco del potenziale pareggio: 23-25.
Secondo periodo con il Cus inizialmente avanti sul 2-4, ma Garlasco impatta sul 5 pari. Equilibrio che resta tale nei minuti successivi (8-8 di Luca Testagrossa), quindi parziale di 2-0 dei liguri prontamente annullato dall'Italian Converter, con Ceccoli a segnare l'11-11, ponendo le basi per un buon momento dei lomellini, che toccano il 15-12. Vantaggio che però dura poco, con il Cus a tornare in parità e a riaffacciarsi avanti sul 15-16, parziale bloccato dal "solito" Cardona. Non basta, però, perché la compagine avversaria riesce a sua volta a imporre un valido break fino al 16-19, tempo Garlasco. Al rientro in campo si torna in equilibrio, 20-20, e si procede punto a punto nella fase calda del set (22-22), a sorridere è però ancora il team genovese, nuovamente 23-25 il finale.
Equilibrio nel terzo set (3-3, 5-5), una situazione di parità che Ceccoli ribadisce sul 9-9. Non c'è un reale padrone, con il punteggio che non vede mai distacchi rilevanti (12-13, 18-18, 20-20). Attacco out di Garlasco per il 20-21, pareggia Cardona. Non basta, perché il Cus Genova allunga sul 21-23, time-out chiamato dall'allenatore di casa. Che però non modifica le cose: termina 22-25.
Sabato prossimo trasferta a Saronno.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera