VOLLEY, SERIE B MASCHILE

Italian Converter, per la salvezza ci sarà ancora da sudare

0-3 interno contro il Cus Genova, che si rilancia

Emanuel Di Marco

10 Marzo 2019 - 19:28

Italian Converter, per la salvezza ci sarà ancora da sudare

Ko casalingo per Garlasco, che cede contro il Cus Genova e non può ancora dirsi sicuro in ottica salvezza. Servirà altro, nella fase finale del torneo, per evitare spiacevoli sorprese.

Si parte con i liguri avanti (0-2, 1-4). Il 2-4 Garlasco lo trova a muro, quindi il Cus tocca il +4 sul 2-6 e resta davanti (6-9, 8-11). Cardona tiene a galla i suoi con il punto del 10-13, ma gli ospiti trovano un altro mini-break per l'11-16, time-out richiesto da Maranesi. Il divario continua a oscillare tra i tre e i quattro punti (15-19, 18-21), gli ospiti nel finale si portano sul 21-24 ma il Volley 2001 non molla e annulla due set-point, fallendo però l'attacco del potenziale pareggio: 23-25.
Secondo periodo con il Cus inizialmente avanti sul 2-4, ma Garlasco impatta sul 5 pari. Equilibrio che resta tale nei minuti successivi (8-8 di Luca Testagrossa), quindi parziale di 2-0 dei liguri prontamente annullato dall'Italian Converter, con Ceccoli a segnare l'11-11, ponendo le basi per un buon momento dei lomellini, che toccano il 15-12. Vantaggio che però dura poco, con il Cus a tornare in parità e a riaffacciarsi avanti sul 15-16, parziale bloccato dal "solito" Cardona. Non basta, però, perché la compagine avversaria riesce a sua volta a imporre un valido break fino al 16-19, tempo Garlasco. Al rientro in campo si torna in equilibrio, 20-20, e si procede punto a punto nella fase calda del set (22-22), a sorridere è però ancora il team genovese, nuovamente 23-25 il finale.
Equilibrio nel terzo set (3-3, 5-5), una situazione di parità che Ceccoli ribadisce sul 9-9. Non c'è un reale padrone, con il punteggio che non vede mai distacchi rilevanti (12-13, 18-18, 20-20). Attacco out di Garlasco per il 20-21, pareggia Cardona. Non basta, perché il Cus Genova allunga sul 21-23, time-out chiamato dall'allenatore di casa. Che però non modifica le cose: termina 22-25.
Sabato prossimo trasferta a Saronno.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia