VOLLEY, SERIE B MASCHILE

Italian Converter, ko al tie-break che non fa male

San Mauro Torinese vince 3-2 e continua a sperare nella salvezza

Emanuel Di Marco

30 Marzo 2019 - 23:21

Italian Converter, ko al tie-break che non fa male

Poco più di due ore di partita hanno visto l'Italian Converter Garlasco cedere 3-2 alla Sant'Anna Tomcar San Mauro Torinese, che può così continuare a credere nella salvezza. Un risultato che invece non modifica in maniera rilevante la situazione del gruppo diretto da coach Marco Maranesi, che occupa una posizione tranquilla di classifica.
 

Raccontando la partita, va dato merito ai "Pinguini" di non aver mollato dopo aver ceduto nei primi due set, rientrando e restando in corsa fino alla fine, dove forse le maggiori motivazione della compagine di casa hanno fatto la differenza. Primo periodo nel quale sono necessari i vantaggi, a sorridere sono i piemontesi, 27-25, che si erano trovati in vantaggio nelle fasi centrali (16-12) ma non sono però riusciti a scappare (21-20). Capitan Di Noia e compagni pagano qualcosa anche nel corso del secondo set, che dice di nuovo San Mauro. Dopo l'iniziale 8-7, il team di casa trova un discreto margine (16-11) e allunga ancora fino al 21-11, gestendo fino al 25-18. Buona, come detto, la reazione del Volley 2001 nel corso della terza frazione del match, iniziato tuttavia ancora in difficoltà (8-4). Positiva la rimonta dei lomellini, con successivo sorpasso e break (12-16). Un +4 confermato anche sul 17-21, prima del conclusivo 21-25 che tiene aperta la gara. Quarto atto della serata con la squadra ospite che si conferma attenta e brava a trovare il margine giusto nel momento caldo (15-21), si chiude sul 19-25. Si arriva al tie-break, che si dimostrerà equilibrato e con distacchi mai oltre i due punti (4-2, 4-6, 10-9). Si giunge al rush finale sul 12 pari, e a trovare i punti decisivi sarà la squadra di casa, 15-13.
Per l'Italian Converter 29 punti di Cardona, 17 di Signorelli e 11 di Antonaci. Per San Mauro Torinese 18 punti di Vajra, 17 di Ciavarella e 13 di Fumagalli.
Sabato prossimo seconda trasferta di fila per Garlasco, contro Ciriè.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

oggi domenica 29 marzo

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

sala operativa regionale

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

il consiglio

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

il ricordo