VOLLEY, SERIE B MASCHILE

L'Italian Converter saluta il proprio pubblico con una vittoria in cinque set

Sconfitta Caronno, già certa del secondo posto

Emanuel Di Marco

04 Maggio 2019 - 23:23

L'Italian Converter saluta il proprio pubblico con una vittoria in cinque set

Impegno tra le mura amiche, per l'ultimo turno della stagione regolare, per l'Italian Converter Garlasco di coach Marco Maranesi, che ha salutato il proprio pubblico affrontando l'Ets International Caronno Pertusella, sicura del secondo posto e quindi dell'accesso ai play-off per la nuova serie A3 al pari della capolista Parella Torino
 

Il Volley 2001, tranquillo da qualche settimana, non aveva invece nulla da chiedere a questa partita, ma non è mancata la volta di concludere un'annata probabilmente al di sotto delle aspettative con una prova confortante. Il match è terminato solo al tie-break, e a imporsi è stato il team di casa. 
La cronaca della serata ha visto un primo set per ampi tratti equilibrato. Primo parziale dei lomellini sul 12-8, Caronno comunque è ben presente e resta a galla, pareggiando sul 15-15. Si procede quindi punto a punto, e alla fine a mettere giù i palloni giusti sarà la squadra varesina, 22-25. 
Nella seconda frazione si passa dall'1-3 al 9-4, buon momento del Volley 2001. Che viene confermato con il passare dei minuti, attraverso un parziale che si fa sempre più rilevante e che consente a Cardona e compagni di scappare fino al 19-8. Finale di gestione, 25-11.
Bene l'Italian Converter anche in avvio di terzo set, 5-0, ma non sarà una passeggiata perché Caronno rimonta e ristabilisce l'equilibrio, affacciandosi avanti sul 12-11. Segue una fase punto a punto prima di un parziale lomellino che vale il 20-16. Vantaggio che Garlasco non perderà più: 25-20 il risultato e 2-1 nel conteggio dei set. 
Quarto periodo sempre il bilico, lo conferma il punteggio: 7-7, 14-14, 17-17.  E ci si approccia alla fase finale sul 19 pari. Caronno accelera, 21-23, e coach Maranesi chiama un time-out. Al rientro in campo è 21-24, Garlasco annulla un set-point ma non va oltre: 22-25, serve il tie-break. Che vede la squadra ospite portarsi sul 3-7. L'Italian Converter non cede e rimonta (6-7), e così al cambio di campo il tabellone luminoso recita 6-8, lasciando tutto ancora in bilico. Margine che si conferma minimo (10-9) e il Volley 2001 trova il pareggio a quota 12, operando il sorpasso nell'azione successiva, con tempo chiesto dai varesini. Non è ancora finita, e si procede a oltranza. Sorrideranno i "Pinguini", 18-16, con punto finale trovato a muro. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

mostra collettiva

"Bacco al Portone" con il gruppo "Zefiro Ensemble"

"Bacco al Portone" con il gruppo Zefiro Ensemble

A Vigevano

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

ieri l'inaugurazione

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Vigevano, oggi la tradizionale gara dei barcè

Vigevano, oggi la tradizionale gara dei barcè

Domenica pomeriggio

Un black and soul intramontabile in compagnia di Fausto Leali e della sua band

Un black and soul intramontabile in compagnia di Fausto Leali e della sua band

L'intervista

La corsa più colorata del mondo

La corsa più colorata del mondo

a Gambolò