Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VOLLEY

Torino espugna il PalaRavizza, Garlasco ancora ko

Battuta d'arresto nello scontro diretto, con i lomellini superati in classifica dalla stessa Vivibanca

Alessio Facciolo

Email:

alessio.facciolo@hotmail.it

23 Gennaio 2022 - 21:26

Torino espugna il PalaRavizza, Garlasco ancora ko

(Foto Roberto Peli)

I Pinguini partono bene, ma i piemontesi trovano le misure e si portano a casa il match sull'1-3

I Pinguini restano a bocca asciutta: si è concluso con una sconfitta per 1-3 lo scontro diretto che, questa domenica, vedeva Garlasco contrapposto alla Vivibanca Torino. Un balzo in avanti importante per la compagine piemontese, che con i 3 punti conquistati al PalaRavizza ha superato i lomellini in classifica; un passo indietro per la squadra di coach Bertini, che pochi giorni fa aveva tenuto testa a una delle big del campionato e ora si è trovata a cedere in uno scontro diretto per la salvezza.
E dire che la partenza era stata delle migliori, con i garlaschesi che con un perentorio 25-14 hanno messo in cassaforte il primo set; nel prosieguo della gara però i torinesi sono riusciti a prendere le misure, pareggiando i conti sul 22-25 nella seconda frazione di gioco, trovando il sorpasso al termine di un terzo periodo infinito (27-29) e chiudendo i giochi per il definitivo 1-3 con un 22-25.


«Loro hanno giocato bene - è il commento del capitano Michele Crusca - noi siamo partiti bene con un primo set impeccabile, loro poi si sono ambientati e ci hanno messo di più, soprattutto negli ultimi punti di ogni set. Ci hanno messo sotto nel cambio palla, noi invece dovremmo essere più cinici». Per il capitano, la sconfitta non deve però lasciare strascichi negativi: «Perdere brucia, questa partita sarà uno stimolo in più per lavorare e dare ancora di più in palestra».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400