Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VOLLEY

Troppo Pineto per Garlasco, arriva il ko

I Pinguini impegnano gli abruzzesi per un set, ma non basta: gli ospiti chiudono i giochi sullo 0-3

Alessio Facciolo

Email:

alessio.facciolo@hotmail.it

21 Febbraio 2022 - 01:25

Troppo Pineto per Garlasco, arriva il ko

I lomellini domati in maniera netta: qualche rammarico per un secondo set che, se gestito meglio, avrebbe potuto svoltare la gara

Week end amaro per i Pinguini in A3: al ritorno fra le mura amiche del PalaRavizza, Garlasco ieri è incappata in un ko per 0-3 contro la forte Abba Pineto, tra le prime della graduatoria e grande favorita alla vigilia. Partiti male male (15-25), i ragazzi di coach Bertini hanno però sfiorato il miracolo nel secondo set, trascinato fino ai vantaggi e vinto d’un soffio dagli ospiti (27-25). Nel terzo i lomellini ci hanno provato, ma la miglior qualità di Pineto ha consentito loro di chiudere sul 15-25 grazie a una partenza travolgente.

«È stato un peccato, siamo partiti male - è il commento del libero Mattia Taramelli, rammaricato soprattutto per la “sliding doors” della seconda frazione di gioco - noi abbiamo avuto l’occasione nel secondo set, è mancato davvero poco. Loro sono tra le prime squadre della classifica, noi ora dobbiamo raccogliere qualcosa nelle prossime partite, che per il nostro obiettivo (la salvezza, ndr) sono quelle che contano davvero».

Una sconfitta al tie break è invece arrivata sabato per le ragazze della B1 femminile, che sabato si sono arrese sul 3-2 in casa del Fumara Volley al termine di una gara dall’andamento ondivago (25-16, 23-25, 25-17, 22-25, 16-14 i parziali).

 «Purtroppo non è andata come speravamo – spiega il vice allenatore Gianluca Becca - preferisco pensare che per come stavano andando le cose sia un punto preso e non due persi. Il primo e il terzo set sono partiti subito in salita così come il quarto, ma grazie ad un ottimo turno al servizio di Sellaro e un’ottima fase break siamo riusciti a portare a casa il periodo. Il tie break lo abbiamo giocato punto a punto fino alla fine, poi causa qualche imprecisione nostra non siamo riusciti a girare il set in nostro favore». Mercoledì sera le Pinguine torneranno già in campo per il recupero contro Alsenese.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400