Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, Gambolò rialza la testa

Preziosa vittoria della Virtus che passa a Gallarate (70-77), ieri sera invece la Fluidotecnica è stata travolta a Tradate (97-70).

23 Febbraio 2014 - 00:09

Serie C, Gambolò rialza la testa
Dopo otto sconfitte di fila Gambolò torna alla vittoria e lo fa con Gallarate che già all'andata era andato sotto con i lomellini. Coach Granata non può disporre del play Banin (ben sostituito da Gibertoni e Pivi), ma al tempo stesso recupera Loughlimi e Munjutu. Dopo un buon avvio (14-25), Gambolò paga qualche disattenzione di troppo e i padroni di casa passano a condurre. La Virtus resta comunque attaccata al match e negli ultimi 4 minuti trova le giocate vincenti. Ancora c'è da trovare la miglior intesa e i giusti tempi di gioco, ma Vorfa si sta inserendo nel contesto di squadra, come anche Loughlimi è meno solista. Due punti indubbiamente pesanti in attesa dello scontro diretto di domenica prossima sul campo del Sant'Ambrogio.
Gallarate: Arui 17, Gentile 5, Leo 13, Bellora, Marku 6, Gatto, Pedemonte, 11, Bianchi 6, Puricelli 5; ne Quaglia. All. Arosio.
Virtus Gambolò: Sala, Loughlimi 24, Gibertoni 3, Nai 6, Pivi 7, Sabatini 2, Andreossi, Vorfa 20, Poggi 12, Munyutu 3. All. Granata.
Seconda sconfitta di fila per Robbio e se lo stop di Varese ci poteva stare, il pesante passivo rimediato ieri sera a Tradate suona un po' come un campanello d'allarme. Finora protagonista di un torneo ben al di sopra delle attese, dopo aver toccato il primato in classifica, la squadra di Sguazzotti sta forse accusando un calo fisiologico. Il problema sembra riguardare soprattutto la difesa che sta incassando troppi canestri. Dopo oltre due mesi di stop è tornato in campo Werlich, ma questa settimana si sono fermati Campana (fratturatosi un dito della mano) e il giovane Diciocia. La fase iniziale del match è stata in equilibrio, poi però i padroni di casa prendono il largo tra secondo e terzo quarto e nell'ultima frazione i giochi sono ormai fatti.
Tradate: Acerbi, Clerici, Ciardello 30, Marzorati 8, Anselmi 11, Fogato 2, Turconi 18, Ferrario 12, Buzzi, Picotti 3, Casotto 3. All. Besio.
Fluidotecnica Robbio: Menarini 13, Sala 7, Vigliaturo, Verlich 8, Andreello 13, Cislaghi, Petracin 2, Martinetti 16, Moalli 7, Barberis 4. All. Sguazzotti.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400