Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

fase di classificazione

Basket, C Gold: Cermenate fa saltare il "fortino" dell'Expo e adesso sono problemi

I comaschi passano 77-79 a Parona. La classifica si complica e il calendario non aiuta la compagine lomellina

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

15 Aprile 2022 - 10:48

Basket, C Gold: Cermenate fa saltare il "fortino" dell'Expo e adesso sono problemi

Serata complicata per l'Expo Inox (foto Emanuela Salsa)

Brutta sconfitta dell'Expo Inox che questa volta non riesce a difendere il suo “fortino” al palazzetto di Parona (dove finora aveva perso due sole volte) dinanzi all'assalto della Virtus Cermenare che passa 77-79. Una sconfitta che complica di parecchio il cammino del quintetto lomellino nella girone Silver della fase di Classificazione. In ottica primi tre posti, quelli che consentono l'accesso ai play-off, l'Expo ha dilapidato un piccolo vantaggio, ma adesso dovrà guardarsi anche le spalle perchè la classifica è molto corta e c'è il rischio di farsi risucchiare in zona play-out. Il calendario di sicuro non aiuta considerando che le prossime tre gare saranno in trasferta dove è risaputo il quintetto di Zanellati fa molta fatica (nell'ordine Sansebasket Cremona, Seriana Nembro e Busnago), per poi chiudere in casa con Ospitaletto.

Ieri sera, come già altre volte, il Battaglia è troppo tenero all'inizio e subisce la buona partenza degli avversari che segnano da ogni parte del campo trascinati da un ottimo Grampa. I comaschi raggiungono il massimo vantaggio di +18 nel secondo periodo, poi però due bombe di fila di Sacchi “svegliano” l'Expo che riesce a rientrare a -7 al riposo lungo (41-48). Partita dunque ancora tutta da giocare, e in effetti nella seconda parte, mentre le percentuali di Cermenare calano sensibilmente, l'Expo gioca un po' meglio, ma non abbastanza per mettere la testa avanti. La squadra continua infatti a essere poco lucida in attacco, tiene troppo la palla in mano e fa confusione. Bazani non riesce a trovare alcun guizzo dei suoi e anche nel finale i lomellini non sfruttano le ultime occasioni a favore, come un antisportivo, e all'ultimo secondo il tap-in di Lonati del possibile overtime non va a segno. Da salvare la prestazione di Monacelli, il più continuo nelle fila dell'Expo, la solita grinta difensiva di Bruno Invernizzi, mentre Garcia dopo un brutto inizio è cresciuto alla distanza, ma non a sufficienza per far valere una certa superiorità fisica nei confronti del diretto avversario.

Expo Inox Battaglia Monacelli 20, Sacchi 16, Invernizzi 10, Muzio 10, Garcia 9, Bazani 6, Lonati 4, A. Facchi 2; ne G. Facchi, Pirovano. All. Zanellati.

Virtus Cermenate Grampa 27, Tremolada 14, Broggi 11, Pellizzoni 9, Verga Phuwin 7, G. Romei Longhena 5, Scuratti 4, A. Romei Longhena 2, A. Cairoli, L. Cairoli; ne Carioni, Villa. All. Spinelli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400