calcio - seconda categoria

Pareggiano Cassolese e Castelnovetto

Molte le gare non disputate a causa dei campi impraticabili

Lorenzo Portaluppi

01 Dicembre 2019 - 20:12

Pareggiano Cassolese e Castelnovetto

Giuseppe Guastella (Cassolese)

Altro pareggio per la Cassolese di mister Vettori, che fa 1-1 in casa contro il Basiglio Milano 3 su un campo decisamente al limite della praticabilità. Partita equilibrata dove però gli ospiti partono nettamente meglio e nel primo quarto d'ora creano tanto, colpendo anche una legno. Poi però il campo impedisce la costruzione di azioni degne di nota, e il primo tempo si conclude sullo 0-0. Verso la metà della ripresa il Basiglio va in vantaggio trasformando un calcio di rigore e sembra tutto in salita per la Cassolese. Ma poco dopo è bomber Guastella a rimettere tutto in parità, siglando l'1-1 su cui si chiude il match. Ora i biancoblù sono a 16 punti a metà graduatoria e il prossimo turno faranno visita alla Carpianese.

Un punto anche per la capolista Castelnovetto, che impatta in trasferta contro la Rosatese (2-2) raggiungendo quota 31 punti. In rete per la squadra di mister Ruzzoli Bracco e Finesso. Un pareggio di cui tutto sommato il Castelnovetto può essere contento, visto che mantiene la stessa distanza dallo Zibido San Giacomo, fermato in casa dal Lacchiarella per 3-3, ma con una partita in meno rispetto ai diretti rivali. Il prossimo turno il Castelnovetto riceverà la Virtus Lomellina terza in classifica in quello che sarà un altro scontro diretto. Giovedì 11 dicembre alle 20.30 invece recupererà la gara casalinga contro la Gravellonese, rinviata la settimana scorsa causa maltempo.

Maltempo che è stato purtroppo protagonista anche questa settimana, con ben quattro partite rinviate nel girone V. Infatti sono state rimandate Superga-Carpianese, Virtus Lomellina-Mede, Stella Bianca Casarile-Gropello San Giorgio e Gravellonese-Accademia Pievese. Il Superga di mister Castellazzi recupererà la gara contro il Certosa giovedi prossimo (5 dicembre) al campo Buscaglia, mentre la gara di oggi contro la Carpianese si giocherà il 21 dicembre. La Gravellonese di mister Pasquino recupererà, come detto, la gara con il Castelnovetto l'11 dicembre, mentre per la gara odierna contro l'Accademia Pievese non è stata ancora decisa una data, lo stesso per le altre gare non disputate oggi. Il prossimo turno il Superga sarà impegnato a Gropello, la Gravellonese farà visita al Certosa e il Mede ospiterà al Fantelli lo Zibido San Giacomo secondo e in cerca di punti per avvicinarsi al Castelnovetto.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Aquile randagie"

il trailer di "Aquile randagie: gli Scout che si ribellarono al Fascismo"

Shoah, al cinema Odeon tre film per non dimenticare

giornata della memoria

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

IL 2020 SECONDO LA NUMEROLOGIA

Previsioni per il nuovo anno

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio