calcio - seconda categoria

Recuperi: Superga di misura sulla Carpianese

Mentre la Gravellonese travolge 4-0 l'Accademia Pievese

Lorenzo Portaluppi

22 Dicembre 2019 - 18:13

Recuperi: Superga di misura sulla Carpianese

Matteo Palmisano (Superga)

Non delude il Superga che, dopo la sconfitta contro lo Stella Bianca Casarile, torna alla vittoria nella gara di recupero di quest'oggi al Centro Buscaglia contro la Carpianese (1-0). Tre punti sofferti per i ducali, ora a quota 26 in piena zona play-off. Nei primi venti minuti il Superga parte bene e intorno al 10' si procura un rigore che però Bruggi sbaglia. Al 20' arriva comunque il vantaggio: su angolo di Bianchi, Scarparo impatta di testa colpendo la traversa, sulla ribattuta Palmisano di testa indirizza nell'angolino e fa 1-0. Dopo il vantaggio il Superga abbassa molto il baricentro e la Carpianese si fa pericolosa con continue palle scodellate nell'area granata. Nel secondo tempo è decisivo un intervento del portiere Nudi a salvare il risultato. Alla ripresa a gennaio il Superga sarà impegnato ancora in casa contro il Lacchiarella.

Tre punti importanti per la Gravellonese di mister Pasquino che vince 4-0 in casa ai danni dell'Accademia Pievese, portandosi a quota 17 punti, a quattro lunghezze dalle zone pericolose. La partita è stata a senso unico, con gli arancioverdi che sin da subito mettono in difficoltà gli ospiti. Al 25' è Cannata che in mischia fa 1-0. Prima del riposo Laino realizza un gran gol a giro di destro per il 2-0. Nella ripresa la Gravellonese ammazza la partita: Cannata mette a segno la sua doppietta personale intorno al 20' con un gran tiro da fuori area e nel finale Pedalà di testa su calcio d'angolo chiude i conti. Dopo la sosta natalizia la Gravellonese ospiterà la Carpianese per uno scontro diretto importante in chiave salvezza.

La Virtus Lomellina si aggiudica nettamente (3-0) il derby con il Mede grazie alla doppietta di Vitale e alle rete di Redi. Con questi tre punti la squadra di Sannazzaro aggancia lo Zibido al terzo posto, mentre i rossoneri restano a centro classifica.

Non può nulla il Gropello San Giorgio contro la Stella Bianca Casarile seconda in classifica (3-0). I biancoviola cadono sotto i colpi di Gallotti (2) e Quaranta. La classifica è sempre più preoccupante, con il Gropello fermo a 9 punti in ultima posizione.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

in biblioteca a gambolò

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

stagione di prosa