calcio - seconda categoria

La Cassolese fa suo il derby con il Superga

Mentre il Castelnovetto si conferma al comando

Lorenzo Portaluppi

19 Gennaio 2020 - 19:13

La Cassolese fa suo il derby con il Superga

Francesco Tagliabue (Cassolese)

Non sbaglia la capolista Castelnovetto che conquista i tre punti in casa contro il Lacchiarella. In rete per la squadra di mister Ruzzoli Finesso e Fugazzi. Ora il Castelnovetto è a quota 41 punti in classifica (con un solo punto di vantaggio sulla Stella Bianca Casarile) e la prossima giornata sarà impegnato sul campo dell’Accademia Pievese.

La Cassolese si aggiudica l’intera posta in palio nel derby lomellino con il Superga andato in scena al Centro "Buscaglia" (2-4). Partita maschia giocata su di un campo pesante che non permetteva di giocare molto palla a terra. In vantaggio vanno i padroni di casa con il solito Bianchi, che dopo aver addomesticato il pallone con un gran controllo conclude a rete. Poco dopo la Cassolese pareggia con bomber Damiano, che su uno spiovente colpisce di testa scavalcando Nudi. A metà del secondo tempo è ancora il Superga ad andare in vantaggio con Palmisano che su un pallone che esce dall’area riesce a trovare l’angolino giusto superando Bandi. Passano pochi minuti e la Cassolese ritrova il pari con Tagliabue che insacca con un diagonale perfetto. Da qui i padroni di casa perdono un po’ le misure e la Cassolese guadagna campo, e dopo la mezzora Russo trova un eurogol su punizione, con la sfera che s’infila sotto al sette. Il Superga si lancia in avanti per trovare almeno un punto, ma in pieno recupero Terroni, lanciato in contropiede con un pallonetto morbido, chiude i conti. Tre punti importanti per i biancoblù che agganciano quota 21 punti rimanendo a metà classifica. Sconfitta che inchioda il Superga a 27 punti, ma non fa allontanare di molto i granata dalla zona play-off, ora distante tre lunghezze. Il prossimo turno la Cassolese sarà di scena a Lacchiarella, mentre il Superga giocherà a Bereguardo.

Brusco stop per la Gravellonese di mister Pasquino in casa del Gropello San Giorgio (2-0). In rete per i biancoviola Gandolfi e Raimondo. Partita poco accesa, risolta da due episodi: una disattenzione della difesa della Gravellonese e un errore del portiere Pisani. Gli arancioverdi rimangono a quota 18 punti in classifica sempre a +5 dalla zona play-out, mentre sono tre punti fondamentali quelli guadagnati dal Gropello, ora due punti sopra la zona calda. La prossima giornata la Gravellonese sarà impegnata in casa contro il Casarile, seconda della classe, mentre il Gropello proverà a dare maggiore continuità di risultati nella difficile trasferta di Rosate.

Tre punti esterni per la Virtus Lomellina contro il Basiglio Milano3, che la fanno rimanere stabilmente in zona play-off a 32 punti. Le reti della squadra di Sannazzaro sono state di Redi, Ferrari e Vitale. Nel prossimo turno la Virtus riceverà la Carpianese.

Vittorioso anche il Mede, in trasferta contro il fanalino di coda Accademia Pievese (0-2). In rete Zappia e Aguggia. I medesi raggiungono quota 21 punti attestandosi così a metà classifica. La prossima giornata al Fantelli i rossoneri giocheranno contro il Certosa.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera