Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

penultima giornata

Calcio, Prima Categoria: il Mortara per fare i play-out non dovrà perdere con il Casteggio

L'undici di mister Buttè fermato sullo 0-0 casalingo dal Casorate. Sfuma il primo punto del Gambolò: lo Stradella passa (1-2) all'ultimo secondo!

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

08 Maggio 2022 - 19:50

Calcio, Prima Categoria: il Mortara per fare i play-out non dovrà perdere con il Casteggio

Mister Andrea Buttè (Mortara) e Davide Bassi (Gambolò)

Nella penultima di campionato il Mortara non riesce a battere in casa il Casorate (0-0) e adesso dovrà assolutamente cercare di fare punti domenica prossima con il Casteggio per assicurarsi i play-out. Consapevole dell'importanza della posta in palio, l'undici di mister Buttè ha attaccato in prevelenza, ma non è riuscito a sbloccare la partita che si è conclusa sul nulla di fatto. Nel finale è poi arrivata la doccia fredda della vittoria della Cavese sul campo di Motta Visconti che complica ogni cosa. La Cavese, quart'ultima, ha infatti ora 4 punti di vantaggio sul Mortara e nell'ultima giornata riceverà il fanalino di coda Gambolò. Ricordiamo che i play-out non si giocano con un distacco uguale o superiore ai sette punti, ma non solo, il Mortara potrebbe retrocedere direttamente anche se dovesse essere raggiunto in classifica dallo Stradella (in vantaggio nei confronti diretti) che grazie alla rocambolesca vittoria di quest'oggi a Gambolò si è portato a tre punti. Ecco perchè diventa indispensabile fare risultato con il Casteggio che dalla scorsa settimana ha vinto il campionato e che oggi è stato superato in casa dall'Albuzzano.

Davvero sfortunato il Gambolò che oggi avrebbe davvero meritato di cancellare lo zero in classifica, invece lo Stradella passa all'ultimo secondo dei minuti di recupero (1-2). In settimana, con un bel post pubblicato sui propri canali social, la società aveva chiamato a raccolta il pubblico per l'ultima gara casalinga, un modo per ringraziare i ragazzi che stanno portando a termine con grande serietà e attaccamento alla maglia una stagione difficile. Un'annata in cui la società ha fatto esordire in Prima Categoria ben quattro 2002, tre 2003, nove 2004 e un 2005, cercando di creare qualcosa di valido per il futuro. Si diceva della gara di oggi... Il Gambolò si è portato in vantaggio al 15' del primo tempo con Bassi, ma poi è stato raggiunto su un dubbio rigore. Successivamente in due circostanze i padroni di casa hanno reclamato pur essi la concessione di una massima punizione che l'arbitro ha negato. Poi all'ultimo minuto di recupero lo Stradella trovato il gol vittoria con una ribattuta da calcio d'angolo. Non c'è stato neanche tempo di riprendere il gioco...

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400