I calzaturieri attaccano il Governo: aumenta l'Iva ma non taglia i costi della politica

Pesanti critiche da parte di Cleto Sagripanti, presidente nazionale di Anci, alla viglia dell'apertura del Micam. «Eppure il settore è in ripresa»

administrator

16 Settembre 2011 - 15:16

Un duro attacco al Governo, in particolare alla scelta di aumentare l'Iva di un punto percentuale, a fronte di nessun taglio attuato per diminuire i costi della politica. Una presa di posizione decisamente forte quella di Cleto Sagripanti (nella foto), presidente dell'Associazione Nazionale dei Calzaturieri Italiani, nella tradizionale conferenza stampa alla vigilia dell'apertura del Micam, la più importante fiera del settore in programma a Rho da domenica 18 a mercoledì 21 settembre. «Siamo un popolo di moderati, ma anche i moderati stanno perdendo la pazienza, si stanno arrabbiando». Ed ha puntato l'indice contro il Governo e la manovra approvata. «Confindustria già nelle ore successive all'approvazione del provvedimento da parte del Consiglio dei Ministri a ferragosto, si era detta favorevole ad un ulteriore sacrificio, come l'innalzamento dell'Iva, ma a fronte di un sacrificio da parte della politica, con un netto taglio dei costi. Cosa che non è avvenuta». E l'innalzamento della sola imposta sul valore aggiunto, suona come una pesante beffa. Che arriva in un momento importante per il settore calzaturiero che, come ha ribadito sempre questa mattina Sagripanti, è in crescita. «I primi cinque mesi del 2011 mostrano una crescita delle esportazioni del 17,2% in valore e del 9,7% in quantità, per un totale di circa 3 miliardi di euro e 108 milioni di paia. Questi dati - ha aggiunto il presidente Anci - confermano il recupero da parte del calzaturiero made in Italy dei livelli pre-crisi del 2008».
Oggi però c'è l'incognita di questa scelta dell'innalzamento dell'Iva a penalizzare il comparto.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

in biblioteca a gambolò

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

stagione di prosa

Le aule del Cairoli ospiteranno la “Notte Nazionale del Liceo Classico”

Le aule del Cairoli ospiteranno la “Notte Nazionale del Liceo Classico”

l'iniziativa

CAPRICORNO

CAPRICORNO

Segno del mese

“Buon anno, ragazzi”, la commedia di San Silvestro

“Buon anno, ragazzi”, la commedia di San Silvestro

il 31 al cagnoni