VOLLEY, SERIE B1 FEMMINILE

Florens, tutto facile con Palau

Le ducali ritrovano la vittoria piena (3-0) dopo un periodo complicato

Emanuel Di Marco

13 Aprile 2019 - 17:42

Florens, tutto facile con Palau

Una gara mai davvero in discussione quella, appena terminata, tra Florens Re Marcello e Capo d'Orso Palau, con le padrone di casa a imporsi 3-0 e quindi a ritrovare una vittoria piena che mancava da diverse settimane. Ora bisogna attendere, in chiave play-off, i risultati di Trescore (stasera) e Offanengo (domani con Garlasco).

Si parte con il primo punto di giornata ad opera di Palau, quindi replica vigevanese ed ace di Facendola per il 2-1 Vigevano che si porta sul +2 sul 5-3 e sul +3 con l'8-5 di Coulibaly. Florens che rimane davanti, e ancora Salì dalla seconda linea impone il 13-9. La segue Mo, che poco più tardi mette giù il 16-10. Parziale della Capo d'Orso, che torna a due lunghezze di distanza sul 17-15, time-out chiamato da coach Stefano Colombo per spezzare il ritmo. Così accade, con la Re Marcello che allarga di nuovo la forbice sul 20-16, tempo questa volta chiesto dal team sardo. Ma la situazione non muta più, con Facendola a chiudere 25-17. 
Si riparte con Palau sullo 0-2 e l'immediata risposta vigevanese con un break che conduce fino al 7-4. La situazione rimane comunque in bilico (7-6, 9-9). Mo per l'11-10, vantaggio che le vigevanesi riusciranno a non perdere più. Buon muro di Crotti che vale il 15-12, divario grazie a a Coulibaly e a un attacco out della Capo d'Orso (17-12). Nessun problema ora per le padrone di casa, che di fatto scappano via complici alcuni errori in fase di difesa e impostazione di Palau. Il set si conclude 25-13, punto conclusivo di Gullì. 
Nel terzo periodo l'equilibriio dura poco, con la Re Marcello che riesce quasi da subito a imporre il proprio ritmo: 4-2 di Milocco, 7-2 di Crotti e inevitabile time-out ospite. Le sarde provano a restare a galla (9-6, 10-8), ma non impattano. Anzi è la Florens a riprendere in mano la situazione (15-9). Mo di forza e tabellone che recita 18-10, distanza che assume brevemente ancor più valenza, conducendo verso la fine della partita: è di nuovo 25-13, il punto conclusivo matura con Coulibaly, top scorer del match con 12 punti. Doppia cifra anche per Facendola (11), Crotti e Mo (10). Per Palau 7 punti di Menardo e Cecchi. 
Ora la sosta pasquale. Prossimo turno, il penultimo, sabato 27 aprile, con la Re Marcello di scena a Ostiano. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

"Vigevano Photo Friends", quarta edizione

mostra collettiva

"Bacco al Portone" con il gruppo "Zefiro Ensemble"

"Bacco al Portone" con il gruppo Zefiro Ensemble

A Vigevano

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

A Vigevano il "Rolling Truck Street Food Festival"

ieri l'inaugurazione

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

Brughiera in festa: il grande spettacolo pirotecnico

sabato sera

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

La vigevanese Carolina Stramare eletta Miss Lombardia

La vigevanese Carolina Stramare eletta Miss Lombardia

Il titolo

“Artificio di Coscienza”, premiato a Madrid il corto sulla violenza alle donne

“Artificio di Coscienza”, premiato a Madrid il corto sulla violenza alle donne

cinema

PaoloMorabito

Le storie di Zeno nel nuovo libro di Paolo Morabito

#Vigevano, il veterinario-scrittore lancia il crowfounding per il prossimo romanzo