a vigevano

De Bortoli: ci salveremo

L’ex direttore del Corriere della Sera chiuderà il Festival

Davide Maniaci

04 Ottobre 2019 - 17:21

De Bortoli: ci salveremo

Trasformazioni: un altro ne settimana denso di incontri

Se Pagnoncelli aveva aperto Ferruccio De Bortoli chiude. L’ex direttore del Corriere della Sera domenica alle 11 a San Dionigi incontrerà il giornalista Claudio Malvicini e i vigevanesi per parlare di “Ci salveremo - Appunti per una riscossa civica” (Garzanti), il nuovo saggio che si interroga sul futuro dell’Italia. Sulle sue inevitabili “Trasformazioni”, come il nome del Festival arrivato al canto del cigno di questa terza edizione. Il fine settimana sarà come quello precedente, densissimo di appuntamenti di ogni tipo grazie a ReteCultura e alle tante associazioni che hanno collaborato. Già stasera, giovedì, all’auditorium San Dionigi, riprendono le conferenze. Toccherà a “Trasformazioni nel mondo dello sport” alle 21. Seguiranno sabato alle 15 nella sala del Duca del Castello “Welfare sociale e territoriale” e alle 18 “Le Trasformazioni nel mondo del lavoro – diritti e ruolo delle donne”. In mattinata, alle 9, le “Trasformazioni della famiglia”. Domenica alle 11,30 al ridotto del Cagnoni si parla di Parma, altra “città di medie dimensioni” dopo Arona che, anche grazie al ruolo di capitale della cultura 2020, rappresenta un modello virtuoso. Modera l’incontro Mario Pacali, direttore de L’Informatore. Intanto domenica alle 16, sempre alla sala del Duca, l’insegnante- star Andrea Maggi propone “Guerra ai prof!” (Feltrinelli), un divertente confronto-scontro tra il mondo degli adulti e quello degli adolescenti, l’ipocrisia dell’uno e l’incoscienza dell’altro, in un’escalation di cattiveria e di follia. Arte e cultura andranno a braccetto con un approfondimento su Juan Caramuel sabato alle 17 nel museo del Tesoro del Duomo, domenica alla stessa ora all’Auditorium con “Il nettare del cacao”, evento a tre voci (quelle di Grazia Rossanigo, Marco Bianchi e Laura Pasquino) e alle 18 in strada sotterranea nuova con “Urbex”, connubio tra moderna archeologia e amore per il patrimonio culturale. La conferenza è a cura dello storico locale Simone Tabarini. L’elenco degli spettacoli veri e propri annovera il concerto acustico “Rinnovamento melodico” a palazzo Merula (sabato alle 21, a cura di Laro- om), la proiezione del cortometraggio “Un Chien Andalou” con Luis Buñuel e Salvador Dalí presso Arte il Faro il 5 ottobre alle 21 e la Lisistrata all’Au- ditorium domenica alle 21. Lo interpretano i ragazzi del laboratorio di teatro del liceo Cairoli. Sarà l’ultimo evento in ordine cronologico.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia