VOLLEY, SERIE B1 FEMMINILE

Volley: Florens, la prima giornata dice Lilliput

Emanuel Di Marco

19 Ottobre 2019 - 21:11

Volley: Florens, la prima giornata dice Lilliput

Primo turno di campionato per la Re Marcello, che trova sulla propria strada una Lilliput Settimo Torinese in palla: finisce 3-1 per le piemontesi.

Eppure è stato positivo l'approccio della squadra di casa, che vola sul 6-1 (ace di Kotlar) e obbliga le avversarie al primo time-out. Florens che resta davanti, 9-3 di Monforte, e Settimo che prova a rimettersi in carreggiata tornando a -2 sul 13-11, a spezzare il ritmo è un bel muro di Kotlar. Ma la striscia ospite resta di valore, e vale il pareggio a quota 16 con un ace beffardo di Mezzi, segue il primo vantaggio piemontese. Sul 18-19 coach Stefano Colombo chiama un time-out per mettere qualcosa in ordine, ma continua a comandare la Lilliput: altro time-out sul 19-22. Importante l'ace di Rossini per il 22-23, segue il pareggio a muro. Servono i vantaggi, che diranno Settimo (25-27).

Equilibrio nelle fasi iniziali del secondo periodo (2-2, 5-5), con primo tentativo di allungo operato dal sestetto diretto da Barbara Medici, 5-10. Momento complesso per la Re Marcello, che fatica a ritrovare il piglio giusto. Prova a suonare la carica capitan Mo, la Florens torna a -2 (11-13) ma subisce un altro break di fatto determinante, con il punteggio che tocca l'11-20. Le "Tigri" non si danno per vinte e richiudono parzialmente la forbice, 15-20 di Kotlar: non basta, la Lilliput riesce a gestire e chiude 20-25 con Vigevano che annulla un primo set-point ma non va oltre.

Terzo periodo: avanti Settimo (2-4), la Florens c'è e va sul 7-5 con Cornelli. Un +2 confermato da Mo sul 9-7 e che assume più consistenza con l'11-7 messo giù da Monforte. Bene Rossini per il 14-10, un nuovo muro di Kotlar impone il 16-11. Re Marcello che dimostra di essere viva e che mantiene un buon margine: time-out piemontese con il tabellone a dire 20-14, e ducali che alla ripresa scappano via. 25-16 e match che resta aperto.

Punto a punto il quarto atto della sfida (5-5, 9-9, 13-13), con mini-parziale della Lilliput sul 14-16 e immediato tempo chiesto da Colombo che produce il pareggio. Kotlar d'astuzia per il 18-18, risponde una bravissima Valentina Re. Doppio attacco vigevanese out e 20-23, si fa dura. Prova a dire la sua Cornelli, non è sufficiente: 21-25. Il primo turno sorride a Settimo Torinese.

Sabato prossimo per Giacomel e compagne trasferta a Palau.

Intanto in serie B2 ko per 3-1 per l'Ambrovit Garlasco. Le ragazze dirette da Madalina Angelescu hanno ceduto sul campo dell'Olympia Genova. Così i singoli set: 25-15, 22-25, 25-18, 25-21.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera