3/primaria ramella

A scuola... ma con bacheche virtuali interattive e multimediali

Le vostre testimonianze tra lezioni in videoconferenza e compiti via mail.

Ilaria Dainesi

03 Marzo 2020 - 18:41

A scuola... ma con bacheche virtuali interattive e multimediali

"Diario di scuola ai tempi del virus": ecco il resoconto dalla scuola primaria Ramella del comprensivo di via Anna Botto.

Inviateci il materiale all'indirizzo mail: ilaria.dainesi@ievve.com

Alla scuola primaria Ramella, del comprensivo di via Anna Botto, questa mattina (martedì) le docenti hanno realizzato un Padlet  – un applicativo che permette di creare bacheche virtuali interattive e multimediali https://padlet.com/susy_barbaglia/8w74a90znsk6– in collaborazione a distanza tra l'insegnante Susanna Barbaglia e la collega Lucia Barbieri e subito condiviso, per un controllo e un commento critico, con tutte le docenti di italiano (Giovanna Calvi, Grazia Dallera, Giusy Frittitta) delle cinque classi quarte. Successivamente è stato inviato alle alunne e agli alunni delle classi 4^A-B-C-D-E tramite la funzione di condivisione dei materiali didattici del registro elettronico ClasseViva. In questa bacheca virtuale sono raggruppati giochi linguistici ed esercizi diversificati di grammatica e ortografia (rebus, cruciverba, anagrammi, battaglia navale e altro ancora) da svolgersi quando si è più comodi, basta avere a disposizione un cellulare, un tablet o un computer connessi alla rete internet.
Nella mattinata di ieri le colleghe di matematica (Puccio Teresa, Sandra Delli Carri e Sala Cristina) hanno assegnato delle operazioni da svolgere in colonna con la prova, sempre tramite il registro elettronico.
Insieme a ciò è stata caricata dalle insegnanti di sostegno Emilia Fabozzi ed Emanuela Lauria qualche attività specifica e coinvolgente per bimbi “speciali”.
Inoltre non sono mancati divertenti video e presentazioni in inglese sul tempo atmosferico e sull’indicazione dell’ora.
Infine nei prossimi giorni le bambine e i bambini si potranno rilassare con della buona musica e verrà loro indicato un ambiente in rete: http://ascoesuono.blogspot.com/2013/03/basi-gioco-delle-note.html in cui poter ascoltare e suonare col proprio flauto dolce piacevoli motivetti con l’accompagnamento di basi musicali. Questo grazie agli insegnamenti del Maestro Maurizio Terzaghi, che ha insegnato ai bambini ad usare il flauto fin dalla classe seconda.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia