volley - serie b1

La Florens la spunta al quinto

Dopo un buon avvio, rincorsa vincente con Biella

Lorenzo Portaluppi

21 Dicembre 2019 - 21:54

Dopo la vittoria su Torino di settimana scorsa la Florens si conferma vincendo in casa contro la Prochimica Virtus Biella per 3-2 (25-17; 22-25; 21-25; 25-12; 15-7) dando continuità ai risultati dopo un periodo non proprio roseo. Il match è stato difficile e spesso le ragazze di coach Colombo si sono trovate in difficoltà anche per merito delle avversarie che, mai dome, hanno sfoggiato una difesa precisa ed efficace abbinata a buone soluzioni offensive, rispondendo colpo su colpo alla Florens. Il primo set inizia con sorpassi e controsorpassi, ma le ducali sembrano partire con l'atteggiamento giusto e al primo time-out ospite il tabellone dice 10-5. Alla ripresa lo spartito non cambia e la Florens al secondo time-out di Biella è avanti 17-10. Il set, dominato dalle vigevanesi, si chiude sul 25-17 con Rossini che fa punto con un tocco delicato a scavalcare il muro.

Tutto sembra andare per il meglio, ma Biella si dimostra la squadra ostica che è e infatti il secondo set è del tutto diverso: la Florens è costretta a rincorrere e sul 13-18 Colombo chiama il time-out per far rifiatare le sue ragazze. Le vigevanesi riescono ad avvicinarsi sul 21-23, ma dopo il time-out Biella si aggiudica meritatamente il set. Nel terzo set la musica non cambia e la Florens sembra un po' intimorita dalla determinazione delle avversarie, commettendo anche qualche ingenuità. Biella sembra avere una marcia in più e, nonostante la Re Marcello ci provi, le piemontesi si portano in vantaggio per un set a due. Il quarto set è quello decisivo: le ducali non ci stanno e di rabbia al primo time-out ospite sono avanti 14-8, raggiungendo addirittura il 19-10 . Gullì è decisiva per il set point del 25-12 costringendo all'errore le avversarie. La Florens dopo il quarto set è ormai lanciata e il quinto set è praticamente un monologo. Capitan Mo e Rossini salgono in cattedra e il coach ospite chiama due time-out ravvicinati per spezzare il ritmo delle vigevanesi. Sul 10-4 la Florens sente vicina la vittoria e commette qualche errore che permette a Biella di rifarsi sotto, ma dopo l'ultimo time-out di coach Colombo la vittoria finalmente arriva: il matchpoint lo sigla Mo che con una schiacciata non lascia scampo alle avversarie. Due punti importnati in chiave classifica (visto che quello di oggi era uno scontro diretto), che portano la Florens a quota 13, e per le motivazioni. Dopo la sosta natalizia, l'11 gennaio, la Re Marcello sarà impegnata in trasferta contro la CBL Costa Volpino.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Quale futuro per l’area ex Necchi?

Quale futuro per l’area ex Necchi?

pavia

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

a mede

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

ieri in università

Shakespeare rivive con Ale & Franz

Shakespeare rivive con Ale & Franz

In scena

L'omaggio dei musicisti pavesi a De Andrè in un doppio cd

L'omaggio dei musicisti pavesi a Faber in un doppio cd

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

le opere

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

pavia

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

il video

San Valentino: come lo festeggiamo?

San Valentino: come lo festeggiamo?

la festa degli innamorati